W Series
G
Le Castellet
25 giu
Prossimo evento tra
119 giorni
G
Spielberg
02 lug
Prossimo evento tra
126 giorni
Moto3
G
Losail
26 mar
Prossimo evento tra
28 giorni
G
Doha
02 apr
Prossimo evento tra
35 giorni
Moto2
G
Losail
26 mar
Prossimo evento tra
28 giorni
G
Doha
02 apr
Prossimo evento tra
35 giorni
Formula E
G
Diriyah E-Prix
25 feb
Prove Libere 1 in
00 Ore
:
45 Minuti
:
29 Secondi
G
Diriyah E-Prix II
27 feb
Prossimo evento tra
1 giorno
Formula 1
G
GP del Bahrain
28 mar
Prove Libere 1 in
28 giorni
IndyCar
G
GP di Indianapolis Gara 1
14 mag
Prossimo evento tra
77 giorni
28 mag
Prossimo evento tra
91 giorni
MotoGP
25 mar
Prossimo evento tra
27 giorni
G
GP di Doha
02 apr
Prossimo evento tra
35 giorni
WRC
26 feb
Giorno 1 in
22 Ore
:
38 Minuti
:
29 Secondi

MotoE, Misano 2: Aegerter beffa Ferrari in Gara 1

Il leader del campionato ha passato all'ultimo giro Matteo Ferrari ed ha conquistato il successo nella prima gara del weekend. Per Ferrari anche la beffa della retrocessione al terzo posto dietro Torres.

condividi
commenti
MotoE, Misano 2: Aegerter beffa Ferrari in Gara 1

La prima gara del weekend di Misano ha visto il leader del campionato, Dominique Aegerter, conquistare il successo grazie ad una fase finale di gara condotta con il coltello tra i denti nel corso della quale è riuscito ad avere la meglio su Jordi Torres prima e su Matteo Ferrari poi.

L’italiano è stato il grande protagonista della gara, conducendo le operazioni sin dalla partenza quando ha beffato al via il poleman Torres, ma non è mai riuscito a scappare.

Ferrari ha tenuto a bada Torres con facilità, ma proprio nel corso dell’ultimo giro si è visto beffare da Aegerter nella sezione finale del tracciato chiudendo alle spalle dello svizzero.

Per Matteo è poi arrivata la doccia fredda della retrocessione sul terzo gradino del podio per essere passato sul verde in uscita dall’ultima curva quando ha cercato in ogni modo di riprendersi la prima posizione al fotofinish. Una decisione corretta, ma che pesa molto in ottica campionato.

Ai piedi del podio ha concluso Casadei, autore di una bella rimonta dalla tredicesima casella grazie anche alle numerose cadute viste in Gara 1.

Subito dopo il via Tulovic è stato protagonista di un tremendo volo che ha richiesto l’intervento dello staff ed in occasione di quella caduta è stato coinvolto anche Marcon, mentre poco dopo è toccato ad Alex de Angelis venire scalzato dalla propria moto.

A pochi giri dal termine, infine, Eric Granado ha tentato una difesa oltre il limite nei confronti di Simeon conclusa con una scivolata nella quale ha coinvolto l’incolpevole pilota del team LCR.

Intensa, infine, la lotta per il quinto posto che ha visto imporsi Canepa per soli 5 decimi su Medina, ma lo spagnolo ha sudato freddo per tenere alle proprie spalle Josh Hook giunto settimo ad appena 59 millesimi.

La top ten si è completata con Cardelus ottavo davanti a Zaccone, nono a 87 millesimi, e Maria Herrera decima.

Grazie al risultato odierno Aegerter avrà la possibilità di scattare dalla pole per Gara 2 davanti a Torres e Matteo Ferrari.

MotoE, Misano 2: Torres centra la E-pole per Gara 1

Articolo precedente

MotoE, Misano 2: Torres centra la E-pole per Gara 1

Articolo successivo

MotoE, Misano 2: Ferrari si prende Gara 2, Aegerter falciato

MotoE, Misano 2: Ferrari si prende Gara 2, Aegerter falciato
Carica i commenti