F3 | Trident punta su Edgar, Hitech accoglie Hadjar

Il team campione in carica ha deciso di dare fiducia all'inglese del vivaio Red Bull, mentre la Hitech GP ha puntato su un rookie che si è messo in luce nella scorsa stagione di Formula Regional European.

F3 | Trident punta su Edgar, Hitech accoglie Hadjar

Dopo aver conquistato il titolo riservato alle squadre per la prima volta la scorsa stagione, per il team Trident è già tempo di pensare al campionato 2022. La scuderia diretta da Giacomo Ricci ha comunicato oggi il nome del primo pilota che farà parte della line-up per la F3: Jonny Edgar.

Il diciassettenne inglese si è messo in luce nel 2020, quando è riuscito a mettere le mani sul campionato tedesco di Formula 4 avendo la meglio su Jak Crawford, mentre nel 2021 ha faticato più del previsto in Formula 3 complice anche un team non di primo livello come Carlin.

Il talento di Edgar si è però potuto ammirare soprattutto nelle battute iniziali della stagione e non è sfuggito al team Trident che ha deciso di dare fiducia all’inglese per il suo secondo anno in Formula 3.

“Jonny Edgar è un pilota che abbiamo seguito con estrema attenzione l’anno scorso nel campionato di Formula 3” ha dichiarato il proprietario del team, Maurizio Salvadori. “Seppur non abbia ottenuto particolari risultati, il driver inglese ci ha favorevolmente impressionato grazie alle sue qualità. Sono quindi molto contento che Jonny farà parte del line-up del Team Trident nel 2022. Sono certo che disputerà un campionato di vertice e sarà un grande protagonista della stagione”.

“Edgar è sceso in pista su una monoposto del Team Trident nei post-season test svolti lo scorso Novembre a Valencia dove abbiamo potuto apprezzare il suo talento al volante, il suo comportamento maturo e la sua ineccepibile professionalità”.

Enorme la soddisfazione di Edgar, consapevole di poter finalmente puntare su un team in grado di supportarlo tecnicamente: “Sono estremamente felice di poter correre per la Trident Motorsport nel Campionato di FIA Formula 3 2022, un team estremamente professionale che sicuramente mi darà la possibilità di competere nelle posizioni di vertice del campionato 2022”.

Altro pilota del vivaio Red Bull che disputerà la prossima stagione di Formula 3 è Isack Hadjar. Il franco algerino, classe 2004, ha ben impressionato lo scorso anno in Formula Regional European Championship by Alpine ottenendo due vittorie, tra cui quella conquistata in maniera netta a Monaco, per poi chiudere il campionato in quinta posizione.

La crescita di Hadjar non è sfuggita agli osservatori della Red Bull che hanno deciso di metterlo sotto la loro ala protettiva a campionato iniziato. Il passaggio in Formula 3 con Hitech GP, dopo le ottime premesse del 2021, è stata la scelta più ovvia.

"Sono davvero felice di correre con Hitech per una l’intera stagione in FIA F3 e Formula Regional Asia", ha dichiarato Hadjar. "Sono entusiasta di vedere cosa saremo in grado di raggiungere insieme e di lavorare con una nuova squadra mentre compio un ulteriore passo in avanti nella mia carriera”.

"Ci sarà molto da assimilare e molto da imparare, ma sono pronto per la sfida! Vorrei dire grazie alla Red Bull per il loro sostegno".

condividi
commenti
F3 | Prema completa la line-up con l'ingaggio di Crawford
Articolo precedente

F3 | Prema completa la line-up con l'ingaggio di Crawford

Articolo successivo

F3 | Correa prosegue con ART Grand Prix anche nel 2022

F3 | Correa prosegue con ART Grand Prix anche nel 2022
Carica i commenti