Ufficiale: sarà Alvaro Bautista il sostituto di Jorge Lorenzo a Phillip Island

condividi
commenti
Ufficiale: sarà Alvaro Bautista il sostituto di Jorge Lorenzo a Phillip Island
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
21 ott 2018, 07:52

L'Angel Nieto Team ha confermato via Twitter l'indiscrezione che circolava in questi giorni. Bautista ha voluto ringraziare la squadra per l'occasione di correre con la Ducati ufficiale. Al suo posto dovrebbe correre Mike Jones.

Le indiscrezioni dei giorni scorsi sono state confermate ufficialmente nella mattinata italiana. Sarà Alvaro Bautista il pilota che sostituirà l’infortunato Jorge Lorenzo in occasione del prossimo Gran Premio d’Australia.

Il maiorchino salterà così la terza gara consecutiva dopo Tailandia e Giappone e tornerà in Spagna per farsi seguire dal suo medico di fiducia e recuperare dalla frattura al radio sinistro rimediata 15 giorni fa in Thailandia così da poter tornare in sella alla Ducati in Malesia.

La Casa di Borgo Panigale, impossibilitata a schierare Michele Pirro poiché impegnato in un test importante a Valencia con la moto del prossimo anno, ha così deciso di puntare su Alvaro Bautista ed è stato lo stesso pilota dell’Angel Nieto Team a confermare questa scelta via Twitter.

Bautista ha voluto ringraziare, tramite i social della sua squadra, tutto il team per avergli dato l'opportunità di salire sulla Ducati ufficiale in occasione del prossimo GP.

 

La moto lasciata libera da Bautista dovrebbe essere affidata a Mike Jones. L’australiano ha avuto modo nel 2016 di correre in MotoGP per sostituire l’infortunato Hector Barbera con la Ducati del team Avintia e prendere pare alle gare del Giappone e dell’Australia conquistando quale miglior risultato un quindicesimo posto nella corsa di casa. 

 

Articolo successivo
Marquez si gode il settimo titolo, ma guarda già avanti: "Spero di non fermarmi qui!"

Articolo precedente

Marquez si gode il settimo titolo, ma guarda già avanti: "Spero di non fermarmi qui!"

Articolo successivo

Dovizioso: "Marc è pazzesco, ma se il Mondiale ripartisse domani me la giocherei fino alla fine"

Dovizioso: "Marc è pazzesco, ma se il Mondiale ripartisse domani me la giocherei fino alla fine"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP del Giappone
Piloti Alvaro Bautista
Team Ángel Nieto Team
Autore Marco Di Marco
Tipo di articolo Ultime notizie