IndyCar
G
GP di Indianapolis Gara 1
14 mag
Prossimo evento tra
76 giorni
28 mag
Prossimo evento tra
90 giorni
G
Detroit
11 giu
Prossimo evento tra
104 giorni
G
Road America
18 giu
Prossimo evento tra
111 giorni
G
Mid-Ohio
02 lug
Prossimo evento tra
125 giorni
G
Toronto
09 lug
Prossimo evento tra
132 giorni
G
Nashville
06 ago
Prossimo evento tra
160 giorni
G
GP di Indianapolis Gara 2
13 ago
Prossimo evento tra
167 giorni
G
Gateway
20 ago
Prossimo evento tra
174 giorni
G
Portland
10 set
Prossimo evento tra
195 giorni
G
Laguna Seca
17 set
Prossimo evento tra
202 giorni
G
Long Beach
24 set
Prossimo evento tra
209 giorni

Kellett secondo pilota a tempo pieno di Foyt per il 2021

Sarà il canadese Dalton Kellett a guidare la seconda monoposto motorizzata Chevrolet della A.J. Foyt Racing in Indycar nella stagione 2021.

condividi
commenti
Kellett secondo pilota a tempo pieno di Foyt per il 2021

Kellett, che nel 2020 ha disputato otto gare per Foyt condividendo la vettura numero 14 con Sebastien Bourdais e Tony Kanaan, passerà alla vettura numero 4 per diventare partner a tempo pieno di Sebastien Bourdais.

"Non potrei essere più entusiasta di tornare con AJ Foyt Racing per la stagione 2021", ha detto Kellett. "Assicurarmi un volante a tempo pieno è una grande spinta verso il mio secondo anno in IndyCar".

"Nonostante le sfide presentate dal COVID-19 nel 2020, A.J., Larry e il team Foyt hanno continuato a sviluppare la loro auto e ad elevare il programma, restando al fianco dei loro dipendenti e partner. Questo è il tipo di squadra per cui sono orgoglioso di correre e di far parte".

"Essere in coppia con Sebastien sarà una grande opportunità per continuare ad imparare da uno dei veterani più esperti del settore. Non vedo l'ora di tornare in pista per i test pre-stagione e di tornare al volante nel 2021".

Kellett ha ottenuto diversi piazzamenti a podio nei suoi quattro anni in Indy Lights, ma quest'anno ha sofferto come tutti i debuttanti IndyCar a causa dell'assenza di test durante la stagione e della limitazione del tempo in pista nei weekend di gara. A causa della relativa scarsa familiarità con la vettura, quindi, Kellett non è mai riuscito a finire oltre il 20esimo posto nelle sue uscite in IndyCar.

Il presidente del team Larry Foyt ha detto: "Siamo molto contenti di avere Dalton di nuovo con la squadra e, cosa ancora più importante, che guiderà a tempo pieno".

"Con il tempo in pista limitato nel 2020, è stato un anno difficile per essere un rookie, ma è salito con un grande atteggiamento e si è adattato abbastanza bene alla vettura IndyCar. Stava diventando più veloce ad ogni evento e recentemente ha fatto un grande test al Barber".

"Penso che Dalton trarrà veramente beneficio dall'avere lì a tempo pieno un quattro volte campione come Sebastien Bourdais. Non vedo l'ora di vedere come procederà la nostra squadra nel 2021".

Il primo test programmato della squadra per il nuovo anno si terrà a gennaio a Sebring.

Juan Pablo Montoya torna alla Indy 500 con Arrow McLaren SP

Articolo precedente

Juan Pablo Montoya torna alla Indy 500 con Arrow McLaren SP

Articolo successivo

Lutto Andretti: è morto Aldo, il gemello di Mario

Lutto Andretti: è morto Aldo, il gemello di Mario
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie IndyCar
Piloti Dalton Kellett
Team A.J. Foyt Enterprises
Autore David Malsher