Juan Pablo Montoya torna alla Indy 500 con Arrow McLaren SP

Juan Pablo Montoya correrà la 500 Miglia di Indianapolis del prossimo anno al volante della terza vettura motorizzata Chevrolet della Arrow McLaren SP.

Juan Pablo Montoya torna alla Indy 500 con Arrow McLaren SP

La leggenda colombiana, che ha già vinto la grande classica dell'Indiana con la Chip Ganassi Racing nel 2000 e con la Penske nel 2015, si unirà ai due piloti a tempo pieno, Felix Rosenqvist e Patricio O'Ward.

Montoya aveva chiuso la sua avventura a tempo pieno in Indycar al termine dle 2016, ma è tornato ad Indianapolis con la Penske nel 2017. E quella è stata la sua apparizione più recente in Indycar.

"Sono molto contento di partecipare alla 500 Miglia di Indianapolis con la Arrow McLaren SP", ha detto Montoya, che ha ottenuto tre delle sue sette vittorie in Formula 1 con una McLaren. "Ho una grande storia con la McLaren in Formula 1 e non vedo l'ora di scriverne una nuova pagina alla 500 Miglia di Indianapolis del prossimo anno".

"Arrow McLaren SP è entusiasta di avere un pilota del calibro di Juan Pablo nella squadra per la 500 Miglia di Indianapolis del prossimo anno", ha detto Sam Schmidt, co-proprietario di Arrow McLaren SP. "La sua esperienza farà crescere l'intera squadra, compresa i suoi giovani e talentuosi compagni, Pato e Felix. Pensare che ha corso solo cinque volte la Indy 500, ma l'ha vinta due volte, è impressionante".

"Sono felice che Juan Pablo sia tornato a far parte della famiglia McLaren e che tornerà alla 500 Miglia di Indianapolis con Arrow McLaren SP", ha detto Zak Brown, CEO di McLaren Racing. "E' un pilota molto competitivo, versatile, con una profonda esperienza ai massimi livelli del motorsport ed un grande seguito".

"Averlo con noi alla 500 Miglia dell'anno prossimo sarà un grande vantaggio per la squadra e per i tifosi dell'Indycar di tutto il mondo".

Dopo aver lasciato la Indycar, Montoya ha agguinto al suo curriculum il campionato IMSA 2019 e l'anno prossimo correrà a tempo pieno nel WEC con la DragonSpeed.

condividi
commenti
Indycar: Kanaan torna con Ganassi per correre sui 4 ovali 2021
Articolo precedente

Indycar: Kanaan torna con Ganassi per correre sui 4 ovali 2021

Articolo successivo

Kellett secondo pilota a tempo pieno di Foyt per il 2021

Kellett secondo pilota a tempo pieno di Foyt per il 2021
Carica i commenti