Ugo de Wilde e Alexander Smolyar sono i primi due vincitori stagionali a Monza

condividi
commenti
Ugo de Wilde e Alexander Smolyar sono i primi due vincitori stagionali a Monza
Di:
14 apr 2019, 20:46

Nella prima gara del weekend il belga del JD-Motorsport ha colto un successo convincente, mentre nella corsa della domenica è stato il russo del R-ace GP ad imporsi in condizioni di bagnato.

La prima corsa del weekend della Formula Renault Eurocup 2.0 ha visto Ugo de Wilde cogliere il successo in una gara segnata subito da un contatto alla prima chicane che ha costretto al ritiro il poleman Lorenzo Colombo.

Il sedicenne belga, scattato dalla seconda casella in griglia, ha avuto uno spunto migliore al via rispetto all’italiano ed è transitato per primo alla prima curva, mentre Colombo, dopo essere stato toccato nella posteriore sinistra, si è girato alla prima variante ed visto svanire le possibilità di vittoria dopo la grande pole conquistata al mattino.

Lo stop di Colombo ha richiesto l’intervento in pista della safety car per consentire ai commissari di rimuovere la MP Motorsport #12.

Alla ripartenza, de Wilde è stato bravo a contenere gli attacchi di Lorandi per poi allungare progressivamente sino a transitare indisturbato sotto la bandiera a scacchi.

Per il team JD Motorsport è stata una giornata decisamente positiva grazie alla doppietta firmata proprio da Lorandi, bravo a salire sul secondo gradino del podio dopo aver regolato un Kush Maini molto aggressivo.

Quarto posto per uno dei piloti più attesi ad inizio di questa stagione, Victor Martins, ma il francese può recriminare per il duro duello nelle fasi iniziali di Gara 1 con Maini che l’ha fatto retrocedere in sesta piazza alle spalle di Oscar Piastri.

Il pilota del R-ace GP è stato sfortunato protagonista di un contatto con Malvestiti quando i due lottavano per la quarta posizione e, dopo aver danneggiato l’ala anteriore, è stato costretto ad una sosta ai box che l’ha fatto retrocedere nelle zone basse della classifica.

Mavlestiti non ha riportato danni ed è stato bravo nel finale a resistere alla pressione di Sebastian Fernandez per chiudere in quinta posizione. La top ten di Gara 1 ha visto Joao Vieira ottenere il settimo posto davanti a Frank Bird, Petr Ptacek e Yves Baltas.

La seconda gara del weekend è stata pesantemente condizionata dalla pioggia e le condizioni meteo avverse difficili hanno imposto la partenza dietro safety car.

La vettura di sicurezza è rimasta sul tracciato inizialmente per 3 giri, ma è dovuta intervenire nuovamente quando, una volta rientrata in pista, Deledda è entrato in contatto alla parabolica con Schott ed il vincitore di Gara 1, de Wilde, si è scontrato alla prima chicane con Xavi Lloveras.

Quando la bandiera verde è sventolata daccapo, il poleman Smolyar ha mantenuto il comando, mentre alle sue spalle Lorenzo Colombo, autore di una ripartenza non impeccabile, è stato attaccato e superato da Victor Martins retrocedendo così in terza posizione.

Anche in questo caso, però, la bagarre in pista è stata subito neutralizzata a causa delle monoposto di O’Keffe, Baltas e Benavides entrate in contatto e rimaste ferme in ghiaia.

Rimosse le monoposto, la safety car è tornata in pit lane e Smolyar ha subito resistito alla pressione di Martins alla prima chicane per imporre il proprio ritmo e conquistare la prima vittoria nella categoria, mentre i due alfieri del team MP Motorsport, Martins e Colombo, hanno chiuso rispettivamente sul secondo e terzo gradino del podio.

Colombo, nelle ultime fasi, è stato bravo a resistere alla pressione di Oscar Piastri, e con questo piazzamento ha parzialmente smaltito la delusione per l’incolpevole ritiro in Gara 1.

Alle spalle del pilota del R-ace GP hanno troviamo Kush Maini e Leonardo Lorandi. L’italiano è stato molto freddo nelle fasi finali a resistere alla pressione di Caio Collet, bravo a sorprendere Patrik Pasma alla ripartenza.

La top ten si è completata con Cordeel e Fernandez in nona e decima piazza, con il pilota della Arden bravissimo nel beffare Vieira all’ultimo giro quando il brasiliano è arrivato lungo alla staccata della prima chicane.

Scorrimento
Lista

Yves Baltas, M2 Competition

Yves Baltas, M2 Competition
1/22

Foto di: DPPI

Xavier Lloveras, GRS

Xavier Lloveras, GRS
2/22

Foto di: DPPI

Victor Martins, MP Motorsport

Victor Martins, MP Motorsport
3/22

Foto di: DPPI

Ugo De Wilde, JD Motorsport

Ugo De Wilde, JD Motorsport
4/22

Foto di: DPPI

Ugo De Wilde, JD Motorsport

Ugo De Wilde, JD Motorsport
5/22

Foto di: DPPI

Ugo De Wilde, JD Motorsport

Ugo De Wilde, JD Motorsport
6/22

Foto di: DPPI

Podio: il vincitore della gara Ugo De Wilde, JD Motorsport, il secondo classificato Leonardo Lorandi, JD Motorsport, il terzo classificato Kush Maini, M2 Competition

Podio: il vincitore della gara Ugo De Wilde, JD Motorsport, il secondo classificato Leonardo Lorandi, JD Motorsport, il terzo classificato Kush Maini, M2 Competition
7/22

Foto di: DPPI

Podio: il terzo classificato Kush Maini, M2 Competition con Fernando Alonso

Podio: il terzo classificato Kush Maini, M2 Competition con Fernando Alonso
8/22

Foto di: DPPI

Oscar Piastri, R-Ace GP

Oscar Piastri, R-Ace GP
9/22

Foto di: DPPI

Lorenzo Colombo, MP Motorsport

Lorenzo Colombo, MP Motorsport
10/22

Foto di: DPPI

Lorenzo Colombo, MP Motorsport

Lorenzo Colombo, MP Motorsport
11/22

Foto di: DPPI

Petr Ptacek, Bhaitech

Petr Ptacek, Bhaitech
12/22

Foto di: DPPI

Leonardo Lorandi, JD Motorsport

Leonardo Lorandi, JD Motorsport
13/22

Foto di: DPPI

Joao Vieira, JD Motorsport

Joao Vieira, JD Motorsport
14/22

Foto di: DPPI

Frank Bird, Arden

Frank Bird, Arden
15/22

Foto di: DPPI

Leonardo Lorandi, JD Motorsport

Leonardo Lorandi, JD Motorsport
16/22

Foto di: DPPI

Il vincitore della gara Ugo De Wilde, JD Motorsport

Il vincitore della gara Ugo De Wilde, JD Motorsport
17/22

Foto di: DPPI

Callan O'Keeffe, FA Racing By Drivex

Callan O'Keeffe, FA Racing By Drivex
18/22

Foto di: DPPI

Alessio Deledda, GRS

Alessio Deledda, GRS
19/22

Foto di: DPPI

Petr Ptacek, Bhaitech

Petr Ptacek, Bhaitech
20/22

Foto di: DPPI

Callan O'Keeffe, FA Racing By Drivex

Callan O'Keeffe, FA Racing By Drivex
21/22

Foto di: DPPI

Patrick Schott, FA Racing By Drivex

Patrick Schott, FA Racing By Drivex
22/22

Foto di: DPPI

 
Articolo successivo
Leonardo Lorandi correrà nel 2019 con il team JD Motorsport in Renault Eurocup

Articolo precedente

Leonardo Lorandi correrà nel 2019 con il team JD Motorsport in Renault Eurocup

Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula Renault
Evento Monza
Sotto-evento Gara 2
Location Autodromo Nazionale Monza
Autore Marco Di Marco
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie