La Suzuki mostra importanti progressi ad Almeria

La Suzuki mostra importanti progressi ad Almeria

Laverty continua ad adattare la GSX-R alle sue esigenze, mentre continua a stupire la velocità di Lowes

Ieri su Almeria è arrivato il sole e i ragazzi del Team Crescent Suzuki ne hanno approfittato per portare avanti lo sviluppo delle loro GSX-R1000 riviste quasi completamente rispetto alla stagione 2013. Dopo aver lavorato soprattutto sull'elettronica nella prima giornata, venerdì il vice-campione del mondo Eugene Laverty ha iniziato le regolazioni del telaio, modificando le geometrie, il bilanciamento dei pesi e la posizione di guida. Ma ha anche dato una valutazione delle nuove sospensioni Ohlins. Stesso lavoro che è stato portato avanti anche dal compagno Alex Lowes. Entrambi sono stati anche vittime di una scivolata, fortunatamente senza conseguenze, che comunque non gli ha impedito di portare a termine il lavoro pianificato. Anzi, sia Eugene che Alex hanno lasciato la Spagna con buone indicazioni e con dei tempi discreti (Lowes ha girato in 1'34"7 con gomma da gara, quindi a 0"7 da Tom Sykes e a 0"2 da Loris Baz). "E' stato un grande inizio di stagione per il team. Tutti hanno fatto del loro meglio e l'atmosfera di lavoro è davvero positiva. Alex continua a stupirci su tutti i livelli: è veloce, commette pochi errore e da ottimi feedback ai tecnici. E' disposto ad adattarsi e non si aspetta la moto perfetta. Ha migliorato di quasi 2" i tempi che facevamo qui l'anno scorso a inizio stagione, quindi i segnali sono positivi" ha detto il team principal Paul Denning. "Eugene ha fatto dei passi avanti importanti con l'elettronica. E' stato poco più lento di Alex, ma è chiaro che sta lavorando metodicamente per trovare le sensazioni giuste prima di iniziare a spingere al limite. Le sue impressioni sul potenziale della moto però sono positive e questo è un grande stimolo" ha aggiunto. Domani la squadra tornerà subito in pista: oggi è in viaggio alla volta di Portimao, dove raggiungerà Honda, Ducati, Aprilia ed MV Agusta.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Eugene Laverty , Alex Lowes
Articolo di tipo Ultime notizie