Moto3
G
Mugello
29 mag
-
31 mag
Evento concluso
G
Sachsenring
19 giu
-
21 giu
Canceled
G
Assen
26 giu
-
28 giu
Canceled
G
Kymi Ring
10 lug
-
12 lug
Canceled
G
Jerez
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
14 giorni
G
Jerez II
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
21 giorni
G
Brno
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
35 giorni
G
Spielberg
14 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
42 giorni
G
Spielberg II
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
49 giorni
G
Silverstone
28 ago
-
30 ago
Canceled
G
Misano
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
70 giorni
G
Misano II
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
77 giorni
G
Barcellona
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
84 giorni
G
Buriram
02 ott
-
04 ott
Canceled
G
Le Mans
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
98 giorni
G
Aragon
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
105 giorni
G
Motegi
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
105 giorni
G
Phillip Island
23 ott
-
25 ott
Canceled
G
Aragon II
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
112 giorni
G
Sepang
30 ott
-
01 nov
Canceled
G
Valencia
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
126 giorni
G
Valencia II
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
133 giorni
G
Austin
13 nov
-
15 nov
Canceled
G
Termas de Rio Hondo
20 nov
-
22 nov
Canceled

Test Moto3 Losail, Giorno 3: Ogura e Salac dividono la vetta

condividi
commenti
Test Moto3 Losail, Giorno 3: Ogura e Salac dividono la vetta
Di:
1 mar 2020, 14:53

Stesso tempo al millesimo per il giapponese ed il ceco, che però rimane in cima alla cumulativa con il tempo di ieri. Arbolino, terzo, è il migliore degli italiani in una top 5 tutta occupata da piloti Honda.

Le Honda sono state le grandi protagonista anche della terza ed ultima giornata dei test collettivi della Moto3 sul tracciato di Losail, monopolizzando nuovamente le prime cinque posizioni.

Il più veloce è stato il giapponese, che ha girato in 2'05"411, rimanendo quindi lontano di circa mezzo secondo dal miglior tempo assoluto della tre giorni, che rimane quello ottenuto ieri da Filip Salac. La cosa curiosa, però, è che oggi il ceco dello Snipers Team ha "copiato" al millesimo la prestazione del giapponese della Honda Team Asia.

In terza posizione troviamo invece il migliore dei piloti italiani, che è Tony Arbolino, staccato di soli 24 millesimi con la seconda moto dello Snipers Team. Vicinissimo anche Tatsuki, 12 millesimi più indietro per la SIC58 Squadra Corse. A completare la top 5 tutta Honda c'è invece John McPhee della Petronas Sprinta Racing.

Proprio come ieri, la migliore delle KTM è stata quella con i colori dell'Aspar Team affidata ad Albert Arenas, sesto a 272 millesimi, davanti all'altra moto austriaca del connazionale Raul Fernandez. Nella top 10 poi ci sono anche gli ex compagni di squadra Dennis Foggia e Celestino Vietti, con il nuovo arrivato in casa Leopard Racing ottavo davanti al "Rookie of the Year" dello Sky Racing Team VR46.

Buona poi anche la prestazione del turco Deniz Oncu, per la seconda giornata di fila a ridosso della top 10 con la KTM del Team Tech 3. Bisogna scorrere la classifica fino alla 16esima posizione per trovare invece l'Husqvarna del Max Racing Team affidata a Romano Fenati, cno il veterano italiano che paga circa otto decimi.

Poco più indietro, in 20esima e 21esima posizione, c'è il tandem composto da Andrea Migno e Davide Pizzoli, entrambi su KTM. Stesso discorso che vale anche per Riccardo Rossi e Stefano Nepa, che invece sono rispettivamente 26esimo e 27esimo. Assente in pista oggi invece Niccolò Antonelli, che probabilmente ha preferito preservare la spalla infortunata in occasione dei test di Jerez.

Articolo successivo
Test Moto3 Losail, Giorno 2: Salac vola nel dominio Honda

Articolo precedente

Test Moto3 Losail, Giorno 2: Salac vola nel dominio Honda

Articolo successivo

Antonelli si opera alla spalla e salta il GP del Qatar

Antonelli si opera alla spalla e salta il GP del Qatar
Carica i commenti