IndyCar
G
GP di Indianapolis Gara 1
14 mag
Prossimo evento tra
72 giorni
28 mag
Prossimo evento tra
86 giorni
G
Detroit
11 giu
Prossimo evento tra
100 giorni
G
Road America
18 giu
Prossimo evento tra
107 giorni
G
Mid-Ohio
02 lug
Prossimo evento tra
121 giorni
G
Toronto
09 lug
Prossimo evento tra
128 giorni
G
Nashville
06 ago
Prossimo evento tra
156 giorni
G
GP di Indianapolis Gara 2
13 ago
Prossimo evento tra
163 giorni
G
Gateway
20 ago
Prossimo evento tra
170 giorni
G
Portland
10 set
Prossimo evento tra
191 giorni
G
Laguna Seca
17 set
Prossimo evento tra
198 giorni
G
Long Beach
24 set
Prossimo evento tra
205 giorni

Indy 500: la De Silvestro correrà con un team tutto al femminile

La ragazza svizzera sarà in azione ad Indianapolis con la monoposto motorizzata Chevrolet e gestita dal Team Penske che la Paretta Autosport ha iscritto per promuovere la parità di sessi nel motorsport.

Indy 500: la De Silvestro correrà con un team tutto al femminile

Simona De Silvestro tornerà a correre la 500 Miglia di Indianapolis con una monoposto motorizzata Chevrolet, griffata Paretta Autosport e gestita dal Team Penske.

Il team creato dall'ex-direttore della SRT Motorsports, è stato fondato per entrare nella squadra di Roger Penske per l'iniziativa “Race for Equality & Change” e dare la possibilità alle donne di gareggiare nel motorsport.

La Paretta Autosport vuole integrare le ragazze a tutto tondo nel team, dandole modo di competere, seguire le operazioni di gestione, amministrazione e logistica, pubbliche relazioni e marketing al pari degli uomini.

"Oggi diamo inizio di un impegno per l'uguaglianza di genere nello sport, per incoraggiare le donne a lavorare sodo in modo che possano guadagnarsi un posto nel team o in griglia - ha detto il team principal Paretta - La IndyCar è stata sempre accogliente e il riferimento per le donne per molti anni grazie al duro lavoro fatto da chi ci ha preceduto, ma ora abbiamo un impegno più forte con 'Race for Equality & Change'. Vogliamo garantire che le opportunità ci siano anche in futuro".

"Il nostro team, insieme alla collaborazione tecnica con il Team Penske, lavorerà duramente per dare a Simona la migliore auto, in modo che possa raggiungere i migliori risultati. Siamo motivati e la Indy 500 è la più grande gara del mondo, un giorno speriamo di avere presto un volto femminile sul primo gradino del podio".

Mark Miles, presidente e AD di Penske Entertainment Corp., ha aggiunto: "Siamo lieti di dare il benvenuto a Beth e al team Paretta Autosport in IndyCar con il programma 'Race for Equality & Change' che garantirà alla serie e alla 500 Miglia di Indianapolis di continuare ad avere un pilota donna presente anche nel 2021. Naturalmente, spetterà a Simona e al team qualificare la vettura sulla griglia di partenza, ma conoscendo Beth, so che il suo team sarà all'altezza della situazione".

La De Silvestro nel 2010 fu eletta Rookie of the Year della Indy 500 e all'attivo ha 67 gare nella serie con il 2° posto centrato a Houston nel 2013 sulla vettura della KV Racing come miglior risultato. Successivamente ha trascorso tre stagioni nel Supercars in Australia ed è ora una pilota Porsche.

"Sono entusiasta di avere questa incredibile opportunità di tornare alla Indy 500 con Paretta Autosport - ha affermato la 32enne svizzera - La mia carriera è davvero decollata durante il mio periodo in IndyCar, quindi tornare a correre con Beth e il suo nuovo team in collaborazione con il Team Penske è un'occasione speciale e rara nella mia carriera".

"Essere parte dell'obiettivo di annullare le diversità, soprattutto per le donne in IndyCar, negli sport motoristici in generale, è molto importante per me. E' come vorrei vedere il futuro delle corse. Voglio ringraziare la IndyCar Series per aver assunto un ruolo così importante sotto questo punto di vista".

 

condividi
commenti
IndyCar: Marco Andretti non correrà più a tempo pieno

Articolo precedente

IndyCar: Marco Andretti non correrà più a tempo pieno

Articolo successivo

IndyCar: rinviato di una settimana l'inizio del 2021

IndyCar: rinviato di una settimana l'inizio del 2021
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie IndyCar
Evento Indy 500
Piloti Simona De Silvestro
Autore David Malsher