Motorsport.com's Prime content
Topic

Motorsport.com's Prime content

Kawasaki-Rea, il binomio vincente che vuole ancora battere record
Prime
WSBK Analisi

Kawasaki-Rea, il binomio vincente che vuole ancora battere record

Di:

Jonathan Rea e Kawasaki hanno conquistato il sesto titolo consecutivo piloti e costruttori. Il 2020 è solo l’ennesimo anno ricco di successi per il binomio da record, che punta a confermarsi ancora nel 2021 con la nuova ZX-10RR.

Quando si parla di Kawasaki nel mondiale Superbike è inevitabile pensare a Jonathan Rea. Il pilota britannico e la casa giapponese hanno creato un binomio vincente da ormai sei stagioni consecutive, frantumando record e diventando dominatori indiscussi della categoria. Anche in stagioni che sembravano vedere ormai concludersi l’egemonia del binomio Rea-Kawasaki, gli avversari si sono piegati allo strapotere del sei volte campione del mondo, che è ancora l’uomo da battere in sella alla ZX-10RR.

Il primo titolo degli anni duemila per Kawasaki arriva nel 2013 con Tom Sykes, che batte Eugene Laverty e sembra destinato a diventare l’uomo di punta della ‘verde’. Ma è solamente nel 2015 con Jonathan Rea che inizia il dominio incontrastato che dura fino ad oggi e che sembra destinato a proseguire. Il team giapponese con base a Barcellona ha infatti lanciato la nuova ZX-10RR, che difenderà il titolo nel 2021 e proverà a confermarsi per la settima volta consecutiva con l’ormai leggendario Rea.

condividi
commenti

Yamaha preoccupata dalla nuova SSP: “Si cambia qualcosa che funzionava”

A partire da quest’anno, sono ammesse in griglia di partenza della classe Supersport anche moto con una cilindrata significativamente maggiore rispetto ai soli 600 del 2021. Secondo Yamaha, si aggiusta qualcosa che non è rotto.

WSBK
2 o

Dietrofront Melandri: “Era una battuta, non mi sarei mai contagiato di proposito”

Marco Melandri fa dietrofront e con un video pubblicato sui suoi canali social spiega che le dichiarazioni uscite nelle ultime ore sono state solamente male interpretate. L’ex pilota si difende affermando che non avrebbe mai cercato di contagiarsi volontariamente, anzi, non lo augura a nessuno.

Melandri shock: “Ho preso il Covid apposta, il vaccino non è una soluzione”

Marco Melandri si rende autore di dichiarazioni deliranti e rivela di essersi contagiato volontariamente per risultare positivo al Covid-19 e ottenere il Green Pass. L’ex pilota ritiene che il vaccino non sia una soluzione valida e che la certificazione verde imposta dal Governo sia un ricatto, lanciandosi in spiegazioni mediche e da giurista.

Triumph torna in Supersport e punta su Stefano Manzi

Stefano Manzi debutterà in Supersport nel 2022 e lo farà con il team Dynavolt Triumph, che torna nella classe intermedia delle derivate di serie dopo tre stagioni di assenza. Formazione a due piloti per la squadra, che conferma Hannes Soomer.

WSBK
14 gen 2022

Baldassarri sceglie la Supersport e corre con Evan Bros nel 2022

Lorenzo Baldassarri debutterà in Supersport nel 2022 con il team Evan Bros. Il pilota marchigiano lascia la Moto2 e intraprende l’avventura nelle derivate di serie con uno dei team più competitivi della griglia.

WSBK
11 gen 2022
Le migliori gare del 2021: Rinaldi e la Ducati tingono Misano tricolore Prime

Le migliori gare del 2021: Rinaldi e la Ducati tingono Misano tricolore

Quella di Michael Ruben Rinaldi è stata una stagione di alti e bassi, con una seconda metà decisamente complicata. Tuttavia il pilota romagnolo archivia il 2021 con la grande soddisfazione di aver conquistato una stratosferica doppietta a Misano, nel round di casa davanti al proprio pubblico. E battendo colui che sarebbe poi diventato campione del mondo, Toprak Razgatlioglu.

WSBK
10 gen 2022

Ducati: il successo del progetto MotoGP è un problema in Superbike?

Lo sviluppo della Ducati Panigale V4R è rimasto in stallo nella stagione 2021 del mondiale Superbike, ma il direttore tecnico Marco Zambenedetti smentisce la tesi che questo sia dovuto al successo avuto in MotoGP.

WSBK
3 gen 2022

Rea: “Ecco perché le wild card non vincono più in MotoGP”

Troy Bayliss è stato l’ultimo pilota wild card ad aver vinto una gara in MotoGP, ormai 15 anni fa. Jonathan Rea spiega perché questo è impensabile a breve termine.

WSBK
2 gen 2022
Ufficiale: Rabat correrà con Ducati Barni in SBK nel 2021
Articolo precedente

Ufficiale: Rabat correrà con Ducati Barni in SBK nel 2021

Articolo successivo

Rabat: “Voglio mostrare tutto il mio potenziale in Superbike”

Rabat: “Voglio mostrare tutto il mio potenziale in Superbike”
Carica i commenti