Eugene Laverty e Michael van der Mark proveranno a correre a Donington Park

Il pilota del team Yamaha e quello del team Go Eleven cercheranno di rientrare in Inghliterra dopo aver saltato alcune gare per infortuni al polso.

Eugene Laverty e Michael van der Mark proveranno a correre a Donington Park

Dopo aver saltato gli ultimi 3 eventi della World Superbike a causa di un infortunio, Eugene Laverty farà di tutto per tornare a correre in questo fine settimana in sella alla moto del team che lo ha ingaggiato per questa stagione il Go Eleven.

Eugene ha saltato il fine settimana di Imola dopo essersi fratturato un polso, poi è stato costretto a guardare i suoi colleghi dal divano di casa sia per l'evento di Jerez de la Frontera che per quello di Misano Adriatico.

Leggi anche:

Dopo aver provato una moto da 300cc, Laverty ha fatto sapere attraverso le sue pagine ufficiali dei social network che proverà a tornare a correre in questo fine settimana, in cui è previsto il round di Donington Park.

"Il mio piano originale era tornare a Laguna Seca, perché ha solo 3 curve reali a destra. Quello mi avrebbe aiutato molto e sarebbe stata una cosa intelligente da fare, ma nessuno ha detto che noi siamo intelligenti".

Proverà a tornare a correre a Donington anche Michael van der Mark, recentemente infortunatosi al polso nel fine settimana di Misano Adriatico dopo una terribile caduta.

"Non ho perso la forza nel polso, il problema è che la mobilità è ancora precaria. Per cui farò ancora fisioterapia per migliorare. Sono riuscito ad allenarmi con continuità e spero di arrivare in forma anche in questo fine settimana".

condividi
commenti
SBK, Camier ancora out, Honda in pista con una sola moto

Articolo precedente

SBK, Camier ancora out, Honda in pista con una sola moto

Articolo successivo

Ducati, Bautista: "Devo assolutamente imparare dagli errori commessi"

Ducati, Bautista: "Devo assolutamente imparare dagli errori commessi"
Carica i commenti