GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
47 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
69 giorni
WSBK
G
Losail
13 mar
-
15 mar
SSP Libere 1 in
13 giorni
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Shakedown in
12 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
17 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
12 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
33 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
27 feb
-
29 feb
Libere 2 in
02 Ore
:
37 Minuti
:
13 Secondi
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
20 giorni
ELMS
G
Barcellona
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
33 giorni
G
Monza
08 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
68 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
61 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
117 giorni

Renault Classic Cup: Denis Wolf domina l’ultimo atto stagionale

condividi
commenti
Renault Classic Cup: Denis Wolf domina l’ultimo atto stagionale
Di:
Tradotto da: Riccardo Didier Vassalli
18 ott 2017, 12:05

Il neo campione 2017 si è imposto nel monomarca della Casa francese inserito nel contesto dello Slalom di Ambrì. Philipp Krebs, con la Clio III di René Schnidrig, ha chiuso in seconda posizione.

Beat Rohr e Denis Wolf
Denis Wolf, Renault Clio RS III, Racing Team Zäziwil
Denis Wolf, Renault Clio RS III, Racing Team Zäziwil
Marc Beyeler, Renault Clio RS III, Equipe Bernoise
Marc Beyeler, Renault Clio RS III, Equipe Bernoise
Beat Rohr, Renault Clio RS III, Racing Team Zäziwil
Meverick Gerber, Renault Clio RS II, Equipe Bernoise
Meverick Gerber, Renault Clio RS II, Equipe Bernoise
Meverick Gerber, Renault Clio RS II, Equipe Bernoise
Philipp Krebs, Renault Clio RS II, Equipe Bernoise
Philipp Krebs, Renault Clio RS II, Equipe Bernoise
René Schnidrig, Renault Clio RS III, Equipe Bernoise
René Schnidrig e Philipp Krebs
Philipp Krebs, Denis Wolf, Meverick Gerber, podio

Due manche veloci e prive di sbavature, risoltesi nel tempo di 2’09’’, hanno permesso a Denis Wolf, laureatosi campione già al temine della cronoscalata a Gurnigel, di ottenere il quinto successo stagionale nel monomarca Renault Classic Cup, inserito nell’ambito dello Slalom titolato di Ambrì.

Il giovane bernese si impose già nella categoria Slalom a Frauenfeld nel mese di aprile, oltre a primeggiare in pista a Spielberg e Hockenheim e nella corsa di velocità in Salita di Hemberg.

 

Come nell’edizione dello scorso anno, Denis Wolf ha condiviso la sua Clio III con l’amico e assistente Beat Rohr, autore del secondo miglior tempo nella seconda tornata, che ha chiuso però in sesta posizione dopo un errore nella prima corsa. 

La prossima stagione, Rohr piloterà un’Audi 50 del Gruppo E1 che guidò già nel 2015 e con la quale il padre Christoph vinse numerose corse tra il 2016 e il 2017.

Ai nastri di partenza non figurava il vice campione Ralf Henggeler, vittorioso nella cronoscalata di Saint-Ursanne, così come Daniel Borer, costretto a saltare l’appuntamento ticinese a causa di un guasto al cambio riscontrato nel Canton Giura.

Sfruttando l’assenza di quest’ultimo, Philipp Krebs si è assicurato la medaglia di bronzo nel torneo Renault Classic Cup.

Philipp non si è presentato con la consueta Clio II nera, ma ha condiviso il volante con una versione III di René Schnidrig. Nella seconda manche di corsa, il terzo classificato della RCC è risultato addirittura più veloce del proprietario della vettura. 

Dopo quattro affermazioni e due secondi piazzamenti nelle cronoscalate, Krebs ha chiuso in seconda posizione la prova di Ambrì.

“Sono molto contento della mia gara. Niente contro la mia Clio II, ma guidare una Clio III è tutt’altra cosa: freni e cambio sono completamente diversi. Ora capisco quando gli altri piloti dicevano che sarei dovuto passare alla versione successiva...”.

Come accaduto in maggio in Austria nelle due corse al Red Bull Ring, Meverick Gerber ha chiuso in terza posizione l’ultimo atto stagionale alla guida della Clio II. 

 

Per festeggiare la nascita della figlia il 24 agosto, quest’ultimo non ha partecipato alle cronoscalate di Oberhallau e Saint-Ursanne.

A un decimo da Meverick Gerber si è piazzato Schnidrig, mentre Marc Beyeler si è dovuto accontentare della quinta posizione a soli cinque centesimi di ritardo da René.

Slalom Ambrì - Renault Classic Cup (Classifica completa)

Renault Classic Cup - standings after 12 rounds (Final)

Articolo successivo
Kilchenmann fa il bis in Ticino e si laurea campione OPC 2017

Articolo precedente

Kilchenmann fa il bis in Ticino e si laurea campione OPC 2017

Articolo successivo

Abarth Trofeo: Sylvain Burkhalter nuovamente campione!

Abarth Trofeo: Sylvain Burkhalter nuovamente campione!
Carica i commenti