WTCR
11 set
Evento concluso
G
Slovakia Ring
09 ott
Prossimo evento tra
16 giorni
WSBK
18 set
Evento concluso
G
Magny-Cours
02 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
WRC
15 ott
Canceled
WEC
12 nov
Prossimo evento tra
50 giorni
W Series
G
04 set
Canceled
G
Austin
23 ott
Canceled
MotoGP Moto3
18 set
Evento concluso
G
Barcellona
27 set
Gara in
4 giorni
Moto2
18 set
Evento concluso
G
Barcelona
27 set
Gara in
4 giorni
IndyCar
G
Laguna Seca
18 set
Canceled
Formula E FIA F3
11 set
Evento concluso
G
Sochi
25 set
Canceled
FIA F2
11 set
Evento concluso
25 set
Canceled
Formula 1 ELMS
28 ago
Evento concluso
G
Monza
09 ott
Prossimo evento tra
16 giorni
DTM
G
Zolder
09 ott
Prossimo evento tra
16 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
25 set
Prossimo evento tra
2 giorni
GT World Challenge Europe Endurance

Vittoria e record per Eric Berguerand a Reitnau

condividi
commenti
Vittoria e record per Eric Berguerand a Reitnau
Di:
, Motorsport.com Switzerland
Tradotto da: Simone Chimento, Motorsport.com Switzerland

Eric Berguerand ha ottenuto la sua seconda vittoria consecutiva nel Campionato Svizzero della Montagna, davanti a Marcel Steiner e Thomas Amweg.

Dopo il successo all'apertura della stagione a Hemberg, Eric Berguerand ha mostrato fin dai primi test a Reitnau che sarebbe stato ancora l'uomo da battere, facendo segnare il miglior tempo sulla Lola FA 99 nella prima sessione, dove ha mancato di poco meno di quattro decimi il record del percorso stabilito nel 2018 da Marcel Steiner in 47''86.

Leggi anche:

Tuttavia, questo record è caduto sulla prima salita di gara, dove Eric Berguerand ha stabilito un nuovo punto di riferimento in 47,35 secondi, mentre Marcel Steiner non poteva fare di meglio di 48,98 secondi al volante della LobArt LA01. Con 1,53 secondi di ritardo dopo questo primo round, il compito di Steiner si è complicato.

Marcel Steiner, LobArt LA01, Equipe Bernoise

Marcel Steiner, LobArt LA01, Equipe Bernoise

Photo de: RK Photography

Soprattutto perché Berguerand si è ripetuto sulla seconda salita, con un tempo di 47"22, mentre Steiner ha fatto una salita in 48"51, concludendo la gara con un deficit di quasi tre secondi sul suo rivale, il quale ha vinto magistralmente. 

"Sono molto soddisfatto di come stanno andando le cose in questo momento", ha commentato Berguerand. "Tutto il lavoro che metto in macchina sembra dare i suoi frutti. Spero che tutto vada bene anche il prossimo weekend a Massongex nella terza gara della stagione".

Già terzo a Hemberg, Thomas Amweg ha confermato il suo status con la Lola B99 arrivando ancora una volta sul gradino più basso del podio, concludendo a poco più di tre secondi da Steiner, mentre Robin Faustini (Reynard K01) e Thomas Zürcher (Tatuus F4) hanno completato la top 5, Christian Balmer sesto.

Roger Schnellmann, Mitsubishi Lancer Evo 8 J-SPEC, Rennclub Untertoggenburg

Roger Schnellmann, Mitsubishi Lancer Evo 8 J-SPEC, Rennclub Untertoggenburg

Photo de: Christian Eichenberger

Sul lato delle vetture chiuse, Roger Schnellmann è stato il più veloce sulla Mitsubishi Evo 8, dopo un grande duello con l'altra Mitsubishi di Ronnie Bratschi, i due chiudono a soli quattro decimi di distacco.

Andy Feigenwinter, Lotus Exige 430, Ferrari Schweiz

Andy Feigenwinter, Lotus Exige 430, Ferrari Schweiz

Photo de: Christian Eichenberger

Nella categoria E1 fino a 2.000 cm3, Danny Krieg ha vinto con l'Audi A4 STW, seguito da vicino da Martin Bürki, che ha vinto la categoria E1 1.600 cm3 con la Polo VW. Anche Andy Feigenwinter si è comportato bene, vincendo nuovamente nella categoria SSC+3000 al volante della Lotus Exige.

Rico Thomann, Toyota GT86

Rico Thomann, Toyota GT86

Photo de: Christian Eichenberger

Infine, il Campionato Svizzero Junior Mountain Championship ha aperto la sua stagione questo fine settimana a Reitnau, questo primo round è andato a Rico Thomann in questa categoria che presenta Toyota GT86 identiche per tutti i concorrenti. Pascal Siegrist, che era stato il più veloce sulla prima salita, si è finalmente classificato secondo.

 
Prima vittoria per Eric Berguerand

Articolo precedente

Prima vittoria per Eric Berguerand

Articolo successivo

È il turno di Steiner a Oberhallau?

È il turno di Steiner a Oberhallau?
Carica i commenti