Suzuki Rally Cup: ultimo round al Rally Trofeo ACI Como

condividi
commenti
Suzuki Rally Cup: ultimo round al Rally Trofeo ACI Como
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
18 ott 2018, 05:10

Il sesto ed ultimo round della Suzuki Rally Cup 2018, che scatterà venerdì 19 e terminerà sabato 20, vede schierati gli undici equipaggi che hanno animato la undicesima stagione del monomarca.

Corrado Peloso, Massimo Iguera, Suzuki Swift Sport 1.6 R1B, La Superba
Corrado Peloso, Massimo Iguera, Suzuki SWIFT Sport 1.6 R1B, La Superba
Corrado Peloso, Suzuki SWIFT Sport 1.6 R1B, La Superba
Roberto Pellè, Roberto Riva, Suzuki Swift Sport 1.6 R1B, Destra 4
Roberto Pellè, Roberto Riva, Suzuki Swift Sport 1.6 R1B, Destra 4
Roberto Pelle, Roberto Riva, Suzuki Swift R1
Roberto Pellè, Suzuki SWIFT Sport 1.6 R1B, Destra 4

E' il duello appassionante tra Corrado Peloso e Roberto Pellè a caratterizzare l'ultimo atto della Suzuki Rally Cup 2018. La serie monomarca di Suzuki Italia che si corre in concomitanza con i rally del Campionato Italiano WRC, assegnerà questo fine settimana il titolo per l'undicesima volta.

L'aostano ed il trentino arrivano a giocarsi la corona 2018 negli ultimi chilometri della stagione che, dopo cinque gare, vede Peloso al primo posto della classifica generale con quattro punti di vantaggio su Pellè. Il Rally Trofeo ACI Como, sesto ed ultimo appuntamento del monomarca di Suzuki Italia, scatterà venerdì 10 nel primo pomeriggio dalla città Lariana e si disputerà su nove prove speciali, l'arrivo è previsto il giorno seguente, sabato 20 alle ore 18 in Piazza Cavour a Como.

Sarà quindi una sfida serrata, con adrenalina a mille e tensione palpabile per una situazione incandescente che vede Peloso, già campione della specialità nel 2016 e primo leader quasi incontrastato delle prime tre gare della stagione, davanti ad un Pellè sorprendentemente vincitore delle ultime due tappe. Rally San Martino compreso.

Lunelli, Longo, Schileo, Gnali è il gruppo di piloti che si sono messi in luce nelle ultime gare, le prestazioni che sono in grado di fornire danno consistenza alle loro chiare intenzioni di affermazione.

Per Stefano Martinelli il discorso è diverso. Il toscano ha corso un'ottima annata all'insegna dell'esordio della Suzuki Swift 1.0 Boosterjet, sobbarcandosi lo scotto del dover testare per primo gli assetti della nuova vettura sportiva. Il toscano è terzo della graduatoria generale, con la soddisfazione d'esser il miglior interprete della nuova versione della Swift.

Iscritti Suzuki Rally Cup al Trofeo ACI Como:

53, Peloso Corrado - Iguera Massimo Filippo (Suzuki Swift Sport 1.6 R1B - La Superba); 54, Pellè Roberto - Riva Roberto (Suzuki Swift Sport 1.6 R1B - Destra 4); 55, Martinelli Stefano - Baldacci Sara (Suzuki Swift Sport 1.6 R1B - G.R. Motorsport); 56, Longo Marco - Bazzanella Remo (Suzuki Swift Sport 1.6 R1B - Destra 4); 57, Schileo Nicola - Furnari Gianguido (Suzuki Swift Sport 1.6 R1B ); 58, Manica Federico - Danese Milena (Suzuki Swift Sport 1.6 R1B - Pintarally M.); 59, Pollarolo Andrea - Pozzoni Alessandra (Suzuki Swift Sport 1.6 R1B - Novara Corse); 70, Gnali Alessandro - Pasini Walter (Suzuki Swift Sport 1.6 R1B - Mediaprom R); 71, Lunelli Rino - Morelli Valentino (Suzuki Swift 1.0 Boosterjet RSTB - Pintarally M); 72, Cornero Mauro - Mondino Marino (Suzuki Swift 1.0 Boosterjet - Alma Racing); 73, Rivia Simone - Treccani Fabio Versilia Rally Team).

Classifica Suzuki Rally Cup dopo Rally San Martino:

Pilota: 1. Peloso Corrado punti 73; 2. Pellè Roberto 69; 3. Martinelli Stefano 50; 4. Longo Marco 42; 5. Schileo Nicola 40; 6. Manica Federico 27; 7. Pollarolo Andrea 26; 8. Gnali Alessandro 25; 9. Parolaro Nicolas 22; 10. Lunelli Rino 15; 11. Cibien Davide, Scalzotto Andrea e Cornero Mauro 10.

Navigatore: 1. Iguera Massimo punti 77; 2. Luraschi Giulia 42; 3. Bazzanella Remo 39; 4. Danese Milena 30; 5. Pozzoni Alessandra 26; 6. Pasini Walter 25; 7. Manfredi Jasmine 17; 8. Morelli Valentino 15; 9. Bogo Lorenzo e Piccardo Paolo 10; 11. Finzi Luciano 6.

Articolo successivo
Pronta per il 2019 la prima agenda “Memorally” di Marco Cariati e Guido Rancati

Articolo precedente

Pronta per il 2019 la prima agenda “Memorally” di Marco Cariati e Guido Rancati

Articolo successivo

Suzuki alla Baja Nido dell'Aquila per consolidare la leadership nel Cross Country

Suzuki alla Baja Nido dell'Aquila per consolidare la leadership nel Cross Country
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Rally
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Preview