Valentino Rossi augura buon anno con i colori Petronas

Il Dottore manda un messaggio di auguri di buon anno tramite i canali social del team Petronas, per cui correrà nel 2021. Rossi veste già i colori della nuova squadra, ma dovremo aspettare febbraio prima di vederlo in pista con la M1 del team malese.

Valentino Rossi augura buon anno con i colori Petronas

Il 2021 è iniziato da poche ore, ma Valentino Rossi non ha atteso molto prima di mostrarsi con i nuovi colori che vestirà a partire da quest’anno. Una volta lasciato il team Yamaha ufficiale infatti, il Dottore sarà pilota Petronas per la stagione che inizierà a marzo e in occasione del primo giorno dell’anno ha voluto mandare un messaggio ai suoi seguaci tramite i canali social della squadra.

“Buon anno a tutti, sono molto felice di essere nel team Yamaha Petronas per l’anno 2021. Ho visto quanto ha fatto il team negli ultimi due anni, quindi sono davvero entusiasta di vedere cosa potremo fare insieme. Non vedo l’ora di lavorare con il team e di tornare in pista. Ciao!”. Queste le parole del Dottore nel messaggio social della squadra, mandato per augurare buon anno a tifosi ed appassionati.

Dovremo aspettare il 19 febbraio, data del primo giorno di test ufficiali, per vedere Valentino in sella alla M1 del team Petronas, dove condividerà il box con Franco Morbidelli. Rossi sarà equipaggiato di materiale ufficiale e avrà la moto aggiornata al 2021, al contrario del suo compagno di squadra, che ha comunque dimostrato di essere all’altezza dei migliori pur disponendo di una moto non evoluta.

La stagione 2021 sarà la 26esima per Valentino Rossi nel mondiale e ancora una volta proverà a dare la caccia al titolo per arrivare ad un palmarès a doppia cifra. Gli imprevisti di quest’anno, tecnici e fisici, hanno impedito al nove volte campione del mondo di lottare costantemente per il titolo. Ma alla luce della grande progressione della squadra satellite di Yamaha, mostrata con Fabio Quartararo prima e con Franco Morbidelli poi, il Dottore pensa ancora di potersi divertire e, perché no, di dire la sua anche nella classifica generale.

 
condividi
commenti
Poncharal: "Arrabbiato per i rumors su Dovizioso"
Articolo precedente

Poncharal: "Arrabbiato per i rumors su Dovizioso"

Articolo successivo

Gresini migliora: inizia il risveglio dal coma farmacologico

Gresini migliora: inizia il risveglio dal coma farmacologico
Carica i commenti