Moto3
G
Mugello
29 mag
-
31 mag
Evento concluso
G
Sachsenring
19 giu
-
21 giu
Canceled
G
Assen
26 giu
-
28 giu
Canceled
G
Kymi Ring
10 lug
-
12 lug
Canceled
G
Jerez
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
13 giorni
G
Jerez II
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
20 giorni
G
Brno
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
34 giorni
G
Spielberg
14 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
41 giorni
G
Spielberg II
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
48 giorni
G
Silverstone
28 ago
-
30 ago
Canceled
G
Misano
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
69 giorni
G
Misano II
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
76 giorni
G
Barcellona
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
83 giorni
G
Buriram
02 ott
-
04 ott
Canceled
G
Le Mans
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
97 giorni
G
Aragon
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
104 giorni
G
Motegi
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
104 giorni
G
Phillip Island
23 ott
-
25 ott
Canceled
G
Aragon II
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
111 giorni
G
Sepang
30 ott
-
01 nov
Canceled
G
Valencia
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
125 giorni
G
Valencia II
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
132 giorni
G
Austin
13 nov
-
15 nov
Canceled
G
Termas de Rio Hondo
20 nov
-
22 nov
Canceled

Oncu e Rodrigo penalizzati: perderanno 6 posizioni in griglia ad Assen

condividi
commenti
Oncu e Rodrigo penalizzati: perderanno 6 posizioni in griglia ad Assen
Di:
16 giu 2019, 18:25

Il pilota turco e quello argentino sono stati ritenuti responsabili dalla Direzione Gara per gli incidenti di cui sono stati protagonisti durante il GP di Catalogna di classe Moto3.

Oltre a quella di Bradley Smith in MotoGP, la Direzione Gara ha assegnato altre due sanzioni nella domenica di Barcellona, entrambe in classe Moto3.

A farne le spese sono stati il più giovane vincitore della storia, ovvero il turco Can Oncu, e l'argentino Gabriel Rodrigo, che dovranno scontare entrambi una penalità di sei posizioni sulla griglia del prossimo appuntamento, fissato tra due settimane ad Assen.

Il pilota della KTM ha dato vita ad una carambola che ha visti coinvolti la bellezza di sei piloti: arrivando lungo in staccata alla curva 4 ha infatti travolto Albert Arenas, Sergio Garcia e Raul Fernandez, mentre Filip Salac e Vicente Perez sono finiti nella via di fuga per evitarli. 

Leggi anche:

Più curiosa invece quella inflitta all'argentino del Gresini Racing, che al penultimo giro si è reso protagonista di una manovra praticamente identica a quella di Jorge Lorenzo alla curva 10, perdendo l'anteriore quando si era infilato all'interno di Darryn Binder e trascinando a terra con sé il pilota del Team CIP.

Curiosa, perché invece nel caso del pilota della Honda in MotoGP, che in un colpo solo ha steso non uno ma tre avversari, la Direzione Gara ha ritenuto che si trattasse di un normale incidente di gara.

 

Articolo successivo
Mondiale Moto3 2019: Canet allunga a +23 su Dalla Porta, Vietti sale quarto

Articolo precedente

Mondiale Moto3 2019: Canet allunga a +23 su Dalla Porta, Vietti sale quarto

Articolo successivo

Che rimonte per lo Sky Racing Team VR46: Vietti centra il podio e Foggia è quinto

Che rimonte per lo Sky Racing Team VR46: Vietti centra il podio e Foggia è quinto
Carica i commenti