Le Mans: Oreca ingaggia Ricky Taylor come riserva per la 24h

Lo statunitense è stato opzionato dal Costruttore francese per essere a disposizione sul Circuit de la Sarthe nel caso in cui un team che schiera una 07 LMP2 si trovasse con un concorrente da rimpiazzare.

Le Mans: Oreca ingaggia Ricky Taylor come riserva per la 24h

Oreca Technology ha ingaggiato Ricky Taylor come pilota di riserva per la 24h di Le Mans 2021, round del FIA World Endurance Championship che si terrà il weekend del 21-22 agosto.

Il Costruttore francese ha scelto il ragazzo statunitense per metterlo a disposizione di qualsiasi team che schiera una 07-Gibson in Classe LMP2 nel caso ce ne fosse bisogno per rimpiazzare una indisponibilità o una assenza forzata.

Oltre agli impegni in IMSA, Taylor ha già esperienza a Le Mans avendo corso nel 2019 con il medesimo prototipo messo a punto dalla Jackie Chan DC Racing.

"Negli ultimi quattro anni di lavoro con Acura e Oreca direi che sono andato molto bene e ringrazio la Wayne Taylor Racing e Honda per avermi lasciato libero per essere a Le Mans", ha detto l'americano.

"È stato meraviglioso costruire il rapporto con un Costruttore così affermato. Vorrei anche ringraziare il signor De Chaunac per avermi invitato. Oreca ha una storia incredibile a Le Mans ed è un onore essere il loro pilota di riserva".

Anthony Megevand, direttore del programma corse clienti del gruppo Oreca, ha aggiunto: "Cerchiamo sempre di sostenere i nostri team al massimo livello, e dato il contesto di quest'anno, abbiamo deciso di mettere a disposizione un pilota di riserva per la 24 Ore 2021. Assumere Ricky è diventata subito una scelta obbligata. Ha tutto ciò di cui un pilota ha bisogno per fare Le Mans".

"Ha già corso la gara, conosce la Oreca 07, è veloce e ha un'ottima capacità di adattamento. Ricky è un atleta di prim'ordine e una persona che ammiriamo molto. Siamo davvero fortunati ad avere un talento come lui con noi e ringraziamo sia Wayne Taylor Racing che HPD per aver accettato di liberarlo per questo evento".

 

condividi
commenti
Allarme Ratel: "Le GT3 a Le Mans da ufficiali sono una condanna"
Articolo precedente

Allarme Ratel: "Le GT3 a Le Mans da ufficiali sono una condanna"

Articolo successivo

24 Ore di Le Mans: torna il pubblico, ok per 50mila biglietti

24 Ore di Le Mans: torna il pubblico, ok per 50mila biglietti
Carica i commenti