Ancora tutto facile per Luhr e Graf in Virginia

Ancora tutto facile per Luhr e Graf in Virginia

La Dyson Racing chiude con tre giri di passivo. Assegnato il titolo della GT alla Corvette di Gavin e Milner

Dopo la battuta a vuoto di Baltimora, la Pickett Racing è tornata a dominare nell'American Le Mans Series al Virginia International Raceway: Klaus Graf e Lucas Luhr hanno condotto la loro HPD alla vittoria, precedendo sul traguardo la Lola-Mazda della Dyson Racing (Dyson/Smith/Mowlem) di ben tre tornate, nonostante quest'ultima montasse per la prima volta il KERS. Di fatto, per la vittoria c'è stata battaglia solo fino alla prima curva, nella quale tra le altre cose si è assistito ad una maxi carambola innescata dalla seconda vettura della Dyson Racing: Michael Marsal è finito in testacoda, venendo centrato da diverse vetture, soprattutto della classe LMPC. Nonostante l'ennesima larga vittoria di Luhr e Graf, favorita anche da qualche problemi di troppo degli avversari, capitati soprattutto durante i pit stop, la lotta per il titolo della classe LMP1 si prolungherà fino alla Petit Le Mans, gara che chiuderà la stagione 2012. La stessa cosa non si può dire per il GT, che ha incoronato campioni Oliver Gavin e Tommy Milner, saliti sul gradino più alto del podio con la loro Corvette. Discorso simile anche per la LMPC e la GTC, nelle quali hanno potuto fare festa rispettivamente Alex Popow della CORE Autosport e Cooper MacNeil della Alex Job Racing. A Popow è bastato il terzo posto di classe per chiudere i giochi, mentre MacNeil ha potuto esultare anche per la vittoria in gara, arrivata in maniera decisamente inattesa, visto che il suo compagno Leh Keen era terzo a due giri dal termine: un sorpasso ai danni di Jaroen Bleekemolen ed un pit stop inatteso della Porsche della JDX però hanno volto la situazione a loro favore. Successo marchiato Level 5 Motorsport in classe LM2 con Christophe Bouchut e Scott Tucker. La squadra legata alla HPD sembrava addirittura lanciata verso una bella doppietta, ma proprio all'ultimo giro Martin Plowman è riuscito in una bella manovra d'attacco, portando in seconda posizione la sua Morgan-Nissan della Conquest.

ALMS - Virginia - Gara

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Klaus Graf , Lucas Luhr
Articolo di tipo Ultime notizie