Formula 1
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
87 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
94 giorni
G
GP del Vietnam
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
108 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
122 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
136 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
143 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
157 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
171 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
178 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
192 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
199 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
213 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
227 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
255 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
262 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
276 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
283 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
297 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
311 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
318 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
332 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
346 giorni

Verstappen: "Gara folle, sapevamo di avere una grande velocità"

condividi
commenti
Verstappen: "Gara folle, sapevamo di avere una grande velocità"
Di:
17 nov 2019, 21:04

Max ha conquistato il successo in modo netto con sorpassi capolavoro. L'olandese ha elogiato il lavoro del team, impeccabile sia nelle strategie che nel pit, e la grande velocità di punta del motore Honda.

Dodici mesi fa Max Verstappen aveva lasciato il circuito di Interlagos con l’amaro in bocca dopo aver perso un successo meritato a causa dell’incredibile contatto avvenuto con Esteban Ocon. Oggi l’olandese della Red Bull è riuscito a riscattarsi con una prestazione maiuscola che l’ha ripagato della delusione della scorsa stagione.

Verstappen è stato impeccabile durante tutti e 71 i giri di gara sfruttando una potenza notevole della power unit Honda, ma anche fornendo spettacolo con sorpassi decisi che hanno incantato il pubblico.

“E’ stata una gara folle, sono successe tante cose, ma abbiamo sempre avuto il passo per reagire e per superare la Mercedes in ogni occasione. Non è stato semplice, ma siamo stati in grado di stare davanti e restare fuori dal caos”.

Max ha voluto rendere merito ad Hamilton (alla fine fuori dal podio per la penalità di 5’’ ndr.), ma soprattutto al suo team che è stato impeccabile nel rispondere con delle soste perfette alla strategia della Mercedes.

“Devo dire che Lewis è stato molto veloce ed io sono stato sempre costretto a spingere. Lui è rientrato ai box per il cambio gomme sempre un giro prima, quindi noi siamo stati costretti ad effettuare dei pit perfetti. In alcuni casi sono riuscito a superarlo con dei bei sorpassi, poi sono riuscito a controllare la gara. E’ stata una corsa incredibile ed è stata grandioso vincerla”.

Il sorpasso che ha deciso le sorti della gara è avvenuto in occasione della ripartenza dopo la prima neutralizzazione con safety car al giro 59. Verstappen ha letteralmente sverniciato Hamilton sul rettilineo principale per tornare ad occupare quella prima posizione persa a causa della sosta ai box effettuata per montare le Pirelli soft.

Max ha spiegato di aver sfruttato ogni cavallo della sua power unit Honda consapevole della maggiore velocità della sua vettura.

“Ho cercato di spingere al massimo cercando di avvicinarmi perché sapevo che quella era la mia unica possibilità. Nel corso del weekend eravamo consapevoli di avere una ottima velocità di punta. Sono molto contento di aver effettuato quel sorpasso”.

Entrare ai box per il cambio gomme in occasione dell’ingresso in pista della prima safety car sembrava una scelta azzardata, ma il rischio in casa Red Bull è stato calcolato e Verstappen ha voluto sottolineare l’ottimo lavoro svolto al muretto dai suoi ingegneri.

 “Gestire le gomme è stata la chiave della gara, ma credo anche che la nostra scelta di rientrare in occasione della safety car si sia rivelata corretta”.

Scorrimento
Lista

Il vincitore della gara Max Verstappen, Red Bull Racing e Pierre Gasly, Toro Rosso, festeggiano sul podio

Il vincitore della gara Max Verstappen, Red Bull Racing e Pierre Gasly, Toro Rosso, festeggiano sul podio
1/21

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Podio: l vincitore della gara Max Verstappen, Red Bull Racing, il secondo classificato Pierre Gasly, Toro Rosso, il terzo classificato Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, Hannah Schmitz, Red Bull Racing strategy engineer

Podio: l vincitore della gara Max Verstappen, Red Bull Racing, il secondo classificato Pierre Gasly, Toro Rosso, il terzo classificato Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, Hannah Schmitz, Red Bull Racing strategy engineer
2/21

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Il vincitore della gara Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia nel parco chiuso

Il vincitore della gara Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia nel parco chiuso
3/21

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
4/21

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Alexander Albon, Red Bull RB15 e Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Alexander Albon, Red Bull RB15 e Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
5/21

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
6/21

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, pit stop

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, pit stop
7/21

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Charles Leclerc, Ferrari SF90, e il resto del gruppo, in Curva 1

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Charles Leclerc, Ferrari SF90, e il resto del gruppo, in Curva 1
8/21

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 e Sebastian Vettel, Ferrari SF90, alla partenza

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 e Sebastian Vettel, Ferrari SF90, alla partenza
9/21

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
10/21

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, e Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, e Sebastian Vettel, Ferrari SF90
11/21

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Sebastian Vettel, Ferrari SF90, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Sebastian Vettel, Ferrari SF90, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
12/21

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Sebastian Vettel, Ferrari SF90 e Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, alla partenza della gara

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Sebastian Vettel, Ferrari SF90 e Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, alla partenza della gara
13/21

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 e Sebastian Vettel, Ferrari SF90, alla partenza della gara

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 e Sebastian Vettel, Ferrari SF90, alla partenza della gara
14/21

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia dopo aver conquistato la pole position

Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia dopo aver conquistato la pole position
15/21

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia dopo aver conquistato la pole position

Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia dopo aver conquistato la pole position
16/21

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia dopo aver conquistato la pole position

Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia dopo aver conquistato la pole position
17/21

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
18/21

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia nel parco chiuso

Il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia nel parco chiuso
19/21

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia nel parco chiuso

Il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia nel parco chiuso
20/21

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Alexander Albon, Red Bull RB15 precede Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Alexander Albon, Red Bull RB15 precede Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
21/21

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Articolo successivo
Binotto: "Incidente inaccettabile. Analizzeremo tutto a freddo"

Articolo precedente

Binotto: "Incidente inaccettabile. Analizzeremo tutto a freddo"

Articolo successivo

Ferrari: nessuna penalità FIA per Vettel e Leclerc

Ferrari: nessuna penalità FIA per Vettel e Leclerc
Carica i commenti