Riservato ai membri

Devi essere iscritto a PRIME per vedere questo contenuto video

Iscriviti
Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Di:
Co-autore:
Marco Congiu

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Un Lewis Hamilton da 10 conquista la vittoria del GP del Qatar di Formula 1. L'alfiere Mercedes è il primo pilota di Formula 1 a conquistare la corona di Losail in un week end in cui la sua W12 non ha semplicemente avuto rivali. Max Verstappen, al netto della penalizzazione, difficilmente avrebbe potuto ottenere qualcosa in più del secondo posto sotto la bandiera a scacchi. Terzo Fernando Alonso, che condivide il voto con l'inglese.

Leggi anche:

Più bassa la valutazione della Ferrari di Carlos Sainz e Charles Leclerc, mentre ampiamente insufficiente la FIA per come ha gestito il crescere della tensione e delle polemiche.

condividi
commenti

Video | Report Live: Max e Lewis, a Jeddah superato il limite

Il Gran Premio dell'Arabia Saudita di Formula 1 ha regalato a tratti uno spettacolo non degno della straordinaria stagione sportiva che stiamo vivendo. Hamilton e Verstappen sono ora a pari punti in vista dell'ultima gara di Abu Dhabi che, per le premesse, rischia di finire alla prima curva con l'olandese indiziato della pistola fumante

Hamilton ha colto il giro più veloce con un danno all'ala di 4 decimi

Andrew Shovlin, capo degli ingegneri in pista della Mercedes, ha rivelato che l'ala anteriore di Lewis ha subito due contatti: nel primo con l'Alpine di Ocon ci ha rimesso un decimo, mentre nel tamponamento di Verstappen il danno è stato di oltre quattro decimi. Ciononostante l'inglese ha vinto la gara di Jeddah e ha siglato il giro più veloce nella tornata 47 con una prestazione straordinaria.

F1 | E' super Giovinazzi: dalla lotta con Alonso al nono posto

A Jeddah Giovinazzi ha messo in mostra tutto il suo repertorio: prima la lotta, vinta, con Alonso nelle prime fasi di gara, poi ottime partenze dopo le bandiere rosse e una gestione impeccabile. Un nono posto meritato che ha il sapore di rivincita dopo una stagione sfortunata.

Ocon: "Un danno al fondo mi è costato il podio"

Esteban Ocon ha rivelato che le sue speranze di podio nel Gran Premio dell'Arabia Saudita sono state mandate in fumo dalla rottura del fondo della sua vettura a due giri dal termine.

F1 | Duelli, sorpassi e penalità a Jeddah

Andiamo a rivivere la pazza gara del GP dell'Arabia Saudita di F1 vissuta sull'infuocata rivalità tra Hamilton e Verstappen

Pagelle F1 | Minardi: "Bocciato Masi che ormai è delegittimato" Prime

Pagelle F1 | Minardi: "Bocciato Masi che ormai è delegittimato"

Nella domenica saudita a far discutere, ancora una volta, è Michael Masi. Un atteggiamento discutibile e che mette in evidenza la difficoltà nel gestire il dentro e il fuori la pista di un mondiale che si deciderà ad Abu Dhabi. Ecco l'analisi di Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi, in questo nuovo video di Motorsport.com.

Video | Report F1: La trattativa “sporca” il super mondiale

Il Gran Premio dell'Arabia Saudita di Formula 1 va in archivio con una gara in cui abbiamo assistito ad una lotta aperta - ed oltre il consentito - tra Max Verstappen e Lewis Hamilton. Su tutto, è pesata una direzione gara non adatta allo spettacolo in pista, che pare aver perso il controllo sui piloti e sull'uniformità di giudizio

Podcast F1 | Perez, da pantera rosa a toro che non vede rosso

Nuova puntata di Pillole di Motorsport, il podcast di Motorsport.com dedicato ad aneddoti e curiosità del mondo dei motori. Oggi, la macchina del tempo della Formula 1 ci porta al 6 dicembre 2020, quando Sergio Perez vince la prima gara della sua carriera. Che evoluzione c'è stata nel Checo ad un anno da quella vittoria? Ecco il punto di vista del nostro Roberto Chinchero.

I piloti vittime delle forature in coro: "Nessun avvertimento"
Articolo precedente

I piloti vittime delle forature in coro: "Nessun avvertimento"

Articolo successivo

F1 | Ecco le ultime immagini del tracciato di Jeddah

F1 | Ecco le ultime immagini del tracciato di Jeddah
Carica i commenti