F1 | Nessuna penalità per Hamilton per le doppie gialle

Il sette volte campione del mondo non è stato punito per l'episodio contestato al termine delle Libere 3. Reprimenda per Lewis per l'impeding nei confronti di Mazepin e multa di 25.000 euro al team.

F1 | Nessuna penalità per Hamilton per le doppie gialle

Lewis Hamilton può tirare un sospiro di sollievo. Il sette volte campione del mondo era stato convocato dai commissari al termine delle FP3 per non aver rispettato le doppie bandiere gialle esposte.

Conclusa l’ultima sessione di libere il pilota della Mercedes è stato convocato dai commissari per non aver rispettato la segnalazione di doppia bandiera gialla e non aver alzato il piede dall’acceleratore come richiesto in queste situazioni.

Hamilton è stato ascoltato per una quindicina di minuti ed è stato accompagnato dai commissari da un rappresentante del team. Analizzate le immagini video è emersa però la spiegazione che ha determinato questa convocazione.

Stando al comunicato rilasciato dai commissari  è stato evidenziato come l’attivazione del pannello luminoso con segnalazione di doppia bandiera gialla sia avvenuta accidentalmente per meno di un secondo.

Analizzando il video del camera car posizionato sulla monoposto di Hamilton è emerso inolotre come nessuna doppia bandiera gialla fosse sventolata e nessun pannello fosse attivo quando il pilota della Mercedes è transitato nella zona incriminata. Inoltre anche sul volante della W12 numero 44 non è apparsa alcuna segnalazione.

Non essendo stata violata alcuna norma del regolamento i commissari hanno deciso di non applicare alcuna penalità al sette volte campione del mondo.

Per quanto riguarda il secondo episodio contestato, l'impeding nei confronti di Nikita Mazepin, i commissari hanno applicato una reprimenda nei confronti di Hamilton e multato la Mercedes con 25.000 Euro per non aver comunicato al proprio pilota l'arrivo del russo della Haas.

condividi
commenti
LIVE Formula 1 | Gran Premio dell'Arabia Saudita: Qualifiche
Articolo precedente

LIVE Formula 1 | Gran Premio dell'Arabia Saudita: Qualifiche

Articolo successivo

F1 | Sprint Qualifying 2022: c'è Imola al posto di Monza!

F1 | Sprint Qualifying 2022: c'è Imola al posto di Monza!
Carica i commenti