Riservato ai membri

Devi essere iscritto a PRIME per vedere questo contenuto video

Iscriviti
Prime

Bottas: il vero punto debole della Mercedes

Di:

Valtteri Bottas è il protagonista indiscusso di questa puntata de Il Primo degli Ultimi. Il finlandese in Azerbaijan ha vissuto uno dei suoi fine settimana peggiori da quando è in Mercedes. Proviamo a capire ed analizzare quali fattori possono aver portato a ciò.

Valtteri Bottas è stato protagonista di uno dei suoi peggiori fine settimana da quando ha iniziato a vestire i panni Mercedes nel 2017. A Baku, il finlandese, come si dice in gergo calcistico "non ha toccato palla". Impalpabile, evanescente, ben lontano dalla zona punti. Mentre il compagno di team al sabato siglava il secondo crono e la domenica lottava per le posizioni del podio.

A lungo andare - e soprattutto con la Red Bull che abbiamo visto in questo avvio di stagione - il finlandese può essere davvero il punto debole della Mercedes, incapace com'è di andare oltre le prestazioni della W12, cosa che spesso e volentieri riesce a Lewis Hamilton.

condividi
commenti

Mondiale F1 2021: Verstappen va a +12 su Hamilton

Con il sorpasso al penultimo giro del Gran Premio di Francia, Verstappen ha mantenuto la leadership iridata ed ha anche incrementato il suo vantaggio. Perez consolida il terzo posto e la leadership della Red Bull nella classifica costruttori.

Ferrari: una giornata no che non deve fare tendenza

Sainz 11esimo, Leclerc 16esimo e pure doppiato: la Scuderia nel GP di Francia non ha raccolto niente di buono, lasciando alla McLaren il terzo posto nel mondiale Costruttori con 14 punti di vantaggio. Le Rosse sono andate in crisi con le gomme anteriori mostrando un'usura anomala che non ha permesso ai piloti di lottare per le posizioni che avevano meritato in qualifica. Un brutto passo indietro per il quale a Maranello cercano delle rispsote.

Fotogallery F1: l'incerto GP di Francia al Paul Ricard

Ecco le foto più belle del Gran Premio di Francia, ottavo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1.

Mercedes: le ragioni di una sconfitta che poteva essere una vittoria

La Red Bull con la vittoria di Max Verstappen nel GP di Francia ha sancito una superiorità tecnica che sta minando le certezze del team campione del mondo: il Paul Ricard potrebbe essere una gara spartiacque nel mondiale piloti a favore della squadra di Milton Keynes. Nel team della Stella le scelte strategiche hanno innescato delle reazioni che hanno giocato contro Lewis. E c'è un mistero sui sei decimi persi da Hamilton in pit lane.

Binotto: "Brutta gara, una batosta per il Costruttori"

Il team principal della Ferrari ha ammesso la delusione per uno zero in classifica pesantissimo nella lotta per il terzo posto nel Costruttori e vuole capire perché le SF21 di Sainz e Leclerc abbiano consumato così le Pirelli.

Chinchero: "La pista 'green' ha affossato le Ferrari" Prime

Chinchero: "La pista 'green' ha affossato le Ferrari"

In questa puntata podcast di Motorsport.com, Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano i fatti salienti del Gran Premio di Francia. Buon ascolto!

Hamilton: "Con Max ai box, avrei dovuto rimanere in pista"

Hamilton chiude secondo al GP di Francia dopo essere stato superato da Verstappen a un giro e mezzo dalla fine. Il 7 volte iridato ha visto sfumare una vittoria a causa degli errori strategici del muretto box della Mercedes.

Perez: "Allungare il primo stint ha permesso il podio"

Sergio Perez conquista il terzo gradino del podio del Gran Premio di Francia. Il messicano ha sapientemente gestito - come da tradizione - gli pneumatici, situazione nella quale si rivela uno dei migliori interpreti in griglia. Ed è stato proprio questo, parole sue, il motivo per il quale è riuscito a conquistare la terza posizione

F1: le prime immagini della palazzina dei box di Jeddah

Articolo precedente

F1: le prime immagini della palazzina dei box di Jeddah

Articolo successivo

Aston Martin: l'Halo senza soffiaggio nel diadema, ma con micro flap

Aston Martin: l'Halo senza soffiaggio nel diadema, ma con micro flap
Carica i commenti