Macau
Evento

Macao (2018)

15 nov - 18 nov
Evento concluso

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Tipo di articolo
13 articoli
Cancella tutti i filtri
Macao
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Tipo di articolo
Loading...

Altre Notizie

Griglia
Lista

Le Alfa Romeo di Ceccon e Ferrara conquistano la Top10 a Macao

Sul difficile Circuito da Guia, il bergamasco e il barese sono riusciti a portare in zona punti le rispettive Giulietta del Team Mulsanne-Romeo Ferraris, concludendo positivamente la prima annata nel FIA WTCR.

Tarquini, Campione feroce: "Ho vinto il WTCR attaccando sempre da vero Cinghiale!"

Il pilota della BRC ha portato a termine una stagione fantastica vincendo l'iride con la Hyundai sviluppata da lui e a 56 anni continua ad avere fame e voglia di affrontare nuove sfide, cosa che non gli è mai mancata nei 10 anni successivi al precedente Mondiale conquistato.

Guerrieri vince Gara 3 a Macao, Gabriele Tarquini è Campione del Mondo!

L'argentino è bravissimo a tenersi dietro Huff, mentre Michelisz fa altrettando con Muller e consente al "Cinghiale" (decimo) di festeggiare uno storico titolo. Applausi per il BRC Racing Team, punti per Ceccon con l'Alfa Romeo, Vernay sbaglia sul più bello.

Grande vittoria per Vervisch in Gara 2 a Macao, Tarquini è fuori e Muller sale a -18

Il pilota della Comtoyou Racing regala all'Audi il secondo successo a Guia sbarazzandosi di Schider, bravissimo a tenersi dietro l'arrembante Yvan, che approfitta del K.O. del "Cinghiale" nella solita carambola al via per ridurre il margine in classifica. Ceccon è quarto, Ferrara nono, Punti per Ehrlacher (miracolato) e Guerrieri.

Jean-Karl Vernay trionfa in Gara 1 a Macao, Muller si avvicina a Tarquini

Il pilota Leopard-Lukoil è bravissimo a mettersi dietro Yvan e Huff al via per poi condurre fino alla bandiera a scacchi, mentre il "Cinghiale" è quarto e prende punti preziosi protetto alla grande da Michelisz. Sesto Guerrieri davanti a Oriola, punti per Ferrara con l'Alfa Romeo, Björk indietro.

Rob Huff domina le qualifiche a Macao e si prende la pole position per Gara 1 e Gara 3

L'inglese è un fulmine a Guia e si piazza sempre davanti, mentre brillano Guerrieri ed Ehrlacher. Muller pregusta la rimonta su Tarquini, settimo per Gara 1 e 14° per Gara 2 e 3 dopo aver sbattuto in Q1. Anche Björk sbaglia ed è indietro, bene Michelisz e Vernay. Ceccon in prima fila per Gara 2.

Shedden ed Ehrlacher arretrano sulla griglia di partenza di Gara 1 a Macao

Il pilota del Leopard Lukoil Team WRT dovrà scontare 10 posizioni per via di una infrazione commessa durante le prove libere, mentre quello della Münnich Motorsport sarà costretto a scattare dal fondo per la sostituzione del motore.

Vernay ed Huff svettano nelle Prove Libere di Macao

I piloti di Audi e Volkswagen sono i più veloci nelle due sessioni sul Circuito da Guia, dove si mettono in luce Ehrlacher, Muller, Guerrieri e Bennani, mentre soffrono un po' di più Tarquini e Björk. Ceccon migliora con l'Alfa Romeo, Ferrara alla scoperta di un tracciato nuovo, indietro Vervisch e le Peugeot.

Le Alfa Romeo Giulietta pronte per il gran finale di Macao

A Guia nella notte cominceranno le prime prove libere sul tracciato di 6km che presenta alle vetture del Team Mulsanne-Romeo Ferraris una sfida ostica ed inedita per i piloti Ceccon e Ferrara.

Michelisz respinge gli ordini: "Aiuterò Tarquini, so da solo cosa debbo fare"

A Macao c'è in ballo il titolo piloti e l'ungherese della BRC, seppur ancora matematicamente in lizza, è consapevole che dovrà cercare di dare una mano al compagno di squadra e leader del campionato.

Video intervista: Ceccon spiega come si vince con l'Alfa Giulietta nel WTCR Macao
Video all'interno

Video intervista: Ceccon spiega come si vince con l'Alfa Giulietta nel WTCR

Il pilota italiano che si è imposto a Suzuka, va a sfidare Gabriele Tarquini a Macao nella gara di chiusura della serie iridata con la vettura che è stata realizzata da Romeo Ferraris.

Ma Qing Hua torna a sostituire Monteiro per Macao

Il cinese è stato nuovamente chiamato dalla Boutsen Ginion Racing per correre a Guia con la Honda del portoghese, intento a recuperare per il suo definitivo ritorno nel 2019.