Tarquini al top nei test del venerdì a Zolder

Tarquini al top nei test del venerdì a Zolder

L'italiano della Seat ha messo in fila le Chevrolet ufficiali e la BMW di Coronel

Gabriele Tarquini comincia alla grande il weekend di Zolder, secondo appuntamento del WTCC 2011, facendo registrare il miglior tempo nella mezzora di test che i piloti hanno avuto a disposizione nel primo pomeriggio di oggi. Il pilota italiano ha messo la sua Seat Leon TDI davanti a tutti nei minuti conclusivi della sessione, fermando prima il cronometro su un tempo di 1'39"848, che ha abbassato ulteriormente un passaggio più tardi, portando il limite a 1'39"726. Una prestazione che alla fine gli ha consentito di rimanere davanti alla Chevrolet Cruze ufficiale di Alain Menù per appena 39 millesimi, con il pilota elvetico che è risultato l'unico in grado di scendere sotto all'1'40" oltre al campione del mondo 2009. Terzo tempo invece per l'altra Cruze del leader del campionato Robert Huff, che ha preceduto di poco meno di un decimo la prima della BMW, che è quella della ROAL Motorsport affidata all'olandese Tom Coronel. Dietro di loro completa la top five il campione del mondo in carica Yvan Muller. Solo decima la Volvo C30 di Robert Dahlgren, mentre il più veloce tra i piloti indipendenti è stato Michel Nykjaer, sesto con la Seat Leon TDI della SunRed. E sempre restando in casa Seat bisogna segnalare l'incidente del russo Aleksey Dudukalo, finito contro le protezioni alla Chicane Villeneuve, che ha portato all'esposizione della bandiera rossa a circa metà della sessione. Una sessione che poi si è conclusa con un minuto di anticipo, quando Marchy Lee ha parcheggiato la sua BMW nei pressi della curva 2 a causa di un problema all'acceleratore.

WTCC - Zolder - Test

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Gabriele Tarquini
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto elettrica