Jules Cluzel si è procurato un taglio su un gomito

condividi
commenti
Jules Cluzel si è procurato un taglio su un gomito
Di: Matteo Nugnes
14 feb 2013, 15:51

La doppia caduta di oggi quindi non è stata priva di conseguenze per il francese della Suzuki

La doppia caduta della prima giornata dei test privati di Phillip Island non è stata priva di conseguenze per Jules Cluzel. Oltre ad averlo costretto ad una lunga pausa ai box per consentire ai meccanici della Crescent Suzuki di riparare la sua GSX-R1000, che era uscita piuttosto malconcia dal primo incidente, la seconda scivolata gli ha procurato anche un taglio piuttosto profondo sul gomito, per il quale è stato necessario l'intervento del medico. Anche se nell'arco della serata il vice-campione del mondo della Supersport si è dovuto sottoporre ad ulteriori trattamenti, al momento la sua presenza in pista anche nella giornata di domani non sembra essere a rischio. Ecco il suo racconto di quanto avvenuto oggi: "E' stato bello guidare per la prima volta una Superbike su questa pista, ma sono caduto due volte alla curva 11, quindi la potrebbero anche rinominare Cluzel Corner. Nella prima caduta ho perso il posteriore e sono rimasto sorpreso, perchè non ho capito bene cosa sia successo. I ragazzi hanno riparato la moto molto velocemente la moto, che era molto danneggiata, quindi sono riuscito a tornare in pista, anche se purtroppo sono ricaduto di nuovo nello stesso punto. Anche se si è trattato di un incidente meno spettacolare, purtroppo mi ha procurato un bel taglio sul gomito" ha spiegato il francese.
Prossimo articolo WSBK
Sykes si è fratturato il radio nella caduta di oggi

Previous article

Sykes si è fratturato il radio nella caduta di oggi

Next article

Phillip Island, Day 1: Laverty e l'Aprilia al top

Phillip Island, Day 1: Laverty e l'Aprilia al top

Su questo articolo

Serie WSBK
Piloti Jules Cluzel
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie