Portimao, Libere 2: Melandri ricuce con Rea, indietro Davies

condividi
commenti
Portimao, Libere 2: Melandri ricuce con Rea, indietro Davies
Di: Lorenzo Moro
14 set 2018, 12:42

Guizzo di Marco Melandri che in una seconda sessione di libere con la pista più lenta in pochi riesce a migliorarsi risalendo alla terza posizione. Solo 15esimo Davies.

Ancora in fase di studio la situazione all'Algarve con le prove libere 2 terminate senza grossi stravolgimenti alla classifica cumulativa dei tempi. Nel corso delle seconde libere la pista si è mostrata meno veloce rispetto alle prime prove di stamattina e solo pochi piloti sono riusciti nell'intento di migliorarsi e di andare all'attacco di Jonathan Rea, ancora in testa con il miglior tempo fatto segnare stamattina in 1'41'817 (unico sotto il muro del minuto e 42 secondi), artefice però di una innocua scivolata nel corse delle libere 2 nel tornantino (curva 5) da affrontare in salita, segnale di un grip ancora mancante sull'asfalto portoghese.

Alle sue spalle sono rimasti tutti nelle stesse posizioni tranne Marco Melandri, lampo rosso sotto il sole dell'Algarve, che è riuscito a migliorarsi passando dalla settima posizione delle fp1 alla terza finale delle fp2 grazie ad un giro in 1'42"571 riducendo il suo ritardo da Rea a poco più di 7 decimi (+0"754) piazzandosi quindi subito dietro alla MV Agusta di Jordi Torres (secondo a +0"516). Quarto Tom Sykes, in forma nonostante sia convalescente da un infortunio, davanti alla Ducati di Xavi Forés (prima delle bicilindriche e primo degli indipendenti) ed alla Yamaha di van der Mark. 

Nono Lorenzo Savadori su Aprilia RSV4 che è riuscito a migliorare la sua precedente 14esima posizione portandosi nella top ten a +1"152 di ritardo dalla Kawasaki di testa. Sono riusciti a migliorare la propria prestazione anche Loris Baz e Michael Ruben Rinaldi piazzandosi infine in 13 e 14esima posizione. Molto indietro invece Chaz Davies con la Ducati ufficiale numero 7.

Il pilota gallese, secondo in classifica mondiale, sta facendo particolare fatica a trovare il ritmo qui a Portimao probabilmente a causa dell'infortunio alla clavicola rimediato qualche settimana fa in allenamento ed al momento occupa la 15esima posizione nel tabellone dei tempi ad oltre un secondo e mezzo da Jonathan Rea. La speranza è che con il passare della giornata e l'aumentare delle grip sul tracciato Davies riesca a trovare il ritmo giusto per lottare nelle prime posizioni.

Di seguito i tempi fatti registrare nel corso delle FP2:

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 1 United Kingdom Jonathan Rea  Kawasaki 13 1'42.183     165.021
2 33 Italy Marco Melandri  Ducati 15 1'42.571 0.388 0.388 164.397
3 32 Italy Lorenzo Savadori  Aprilia 14 1'42.969 0.786 0.398 163.761
4 60 Netherlands Michael van der Mark  Yamaha 15 1'43.019 0.836 0.050 163.682
5 76 France Loris Baz  BMW 13 1'43.138 0.955 0.119 163.493
6 21 Michael Ruben  Ducati 14 1'43.139 0.956 0.001 163.491
7 50 Ireland Eugene Laverty  Aprilia 15 1'43.152 0.969 0.013 163.471
8 12 Spain Javier Fores  Ducati 15 1'43.169 0.986 0.017 163.444
9 81 Spain Jordi Torres  MV Agusta 15 1'43.290 1.107 0.121 163.252
10 66 United Kingdom Tom Sykes  Kawasaki 14 1'43.292 1.109 0.002 163.249
11 7 United Kingdom Chaz Davies  Ducati 13 1'43.325 1.142 0.033 163.197
12 54 Turkey Toprak Razgatlıoğlu  Kawasaki 13 1'43.501 1.318 0.176 162.920
13 2 United Kingdom Leon Camier  Honda 14 1'43.564 1.381 0.063 162.821
14 45 United States Jake Gagne  Honda 16 1'43.593 1.410 0.029 162.775
15 36 Argentina Leandro Mercado  Kawasaki 14 1'43.834 1.651 0.241 162.397
16 22 United Kingdom Alex Lowes  Yamaha 13 1'43.994 1.811 0.160 162.147
17 68 Colombia Yonny Hernandez  Kawasaki 13 1'44.034 1.851 0.040 162.085
18 40 Spain Roman Ramos  Kawasaki 13 1'44.361 2.178 0.327 161.577
19 99 United States Patrick Jacobsen  Honda 13 1'44.754 2.571 0.393 160.971
20 96 Czech Republic Jakub Smrz  Yamaha 11 1'46.502 4.319 1.748 158.329

 

Prossimo articolo WSBK
Portimao, Libere 1: Rea inaugura il ritorno dalle vacanze davanti ad un super Torres

Articolo precedente

Portimao, Libere 1: Rea inaugura il ritorno dalle vacanze davanti ad un super Torres

Articolo successivo

Portimao, Libere 1 e 2: Reiterberger porta a casa le libere del venerdì

Portimao, Libere 1 e 2: Reiterberger porta a casa le libere del venerdì
Carica i commenti