WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso

WRC, Rally Catalogna, PS2-3: problemi idraulici per Ogier!

condividi
commenti
WRC, Rally Catalogna, PS2-3: problemi idraulici per Ogier!
Di:
25 ott 2019, 11:26

Il francese perde diversi minuti a causa di un guasto idraulico che ha compromesso il servosterzo della sua Citroen C3. Neuville nuovo leader della corsa.

La lotta per il titolo Mondiale Piloti WRC 2019 ha subito uno scossone non indifferente e, nel contempo, le speranze che Ogier nutriva per vincere il settimo titolo iridato della sua strepitosa carriera si sono quasi dissolte.

Nella Prova Speciale 2 del Rally di Catalogna, la Horta-Bot 1 disputata su sterrato lunga 19 chilometri, Il pilota della Citroen si è trovato a fare i conti con un guasto idraulico che ha mandato in tilt il servosterzo della Citroen C3 WRC numero 1.

Ogier ha così perso oltre 3'30" in due prove, scivolando fuori dalla Top 10 e perdendo ogni speranza di vincere il Rally di Catalogna e ridurre lo svantaggio nei confronti del leader del Mondiale Ott Tanak. A fine prova - come potete vedere nella foto di copertina - Ogier si è fermato per cercare di sistemare il gusto tramite l'aiuto degli ingegneri, in contatto con Sébastien via telefono.

Anche Esapekka Lappi si è fermato per aiutare il francese, ma Ogier lo ha fatto proseguire non potendo dargli un'autentica mano. Così Ogier si è trovato a correre nella Prova Speciale 3, la "La Fatarella - Vilalba 1" di 38,85 chilometri (su fondo misto, sterrato e asfalto) con il servosterzo rotto.

Ne hanno approfittato le Hyundai, con Daniel Sordo e Thierry Neuville rispettivamente in prima e seconda posizione nella classifica generale. Per il team di Alzenau due posizioni eccellenti in ottica Mondiale Costruttori. Per Neuville la possibilità di rubare qualche punto a Ott Tanak e tenere aperta la lotta per il titolo Piloti fino al Rally d'Australia.

L'estone della Toyota ha approfittato delle difficoltà di Kris Meeke nell'ultima prova per superarlo e chiudere il giro mattutino in terza posizione davanti a un sorprendente Elfyn Evans con la prima Ford Fiesta WRC del team M-Sport. Meeke è invece scivolato in quinta posizione davanti alla terza Hyundai ufficiale, quella di Sébastien Loeb.

Proprio il 9 volte iridato ha vinto l'ultima prova, sfruttando perfettamente la sua posizione di partenza e la scelta gomme (4 Hard contro le 4 Medium dei suoi principali rivali) per recuperare qualche posizione in classifica.

Per quanto riguarda il WRC2, Pierre-Louis Loubet è in testa alla classifica generale al volante della sua Skoda Fabia R5 Evo davanti alla Fabia R5 ufficiale di Kalle Rovanpera. Il finnico è in testa alla classifica WRC2 Pro.

Il giro mattutino della prima tappa del Rally di Catalogna termina qui. Ora i piloti potranno usufruire del Service prima del giro pomeridiano che scatterà alle ore 15:26 italiane con la Prova Speciale 4.

Rally di Catalogna - Classifica generale dopo la PS3

    Posizione Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Sordo/Del Barrio Hyundai i20 Coupé WRC 41'09”7
2 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC +1"0
3 Tanak/Jarveoja Toyota Yaris WRC +7"5
4 Evans/Martin Ford Fiesta WRC +10"9
5 Meeke/Marshall Toyota Yaris WRC +11"2
6 Loeb/Elena Hyundai i20 Coupé WRC +11"9
7 Lappi/Ferm Citroen C3 WRC +12"0
8 Latvala/Anttila Toyota Yaris WRC +22"5
9 Suninen/Lehtinen Ford Fiesta WRC +27"3
10 Katsuta/Barritt Toyota Yaris WRC +1'08"2
Articolo successivo
WRC, Rally Catalogna, PS1: Ogier davanti alle Hyundai

Articolo precedente

WRC, Rally Catalogna, PS1: Ogier davanti alle Hyundai

Articolo successivo

WRC: la C3 beffa Ogier e sua moglie si scaglia contro Citroen!

WRC: la C3 beffa Ogier e sua moglie si scaglia contro Citroen!
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Catalogna
Sotto-evento Giorno 1
Autore Giacomo Rauli