Nuova Zelanda: Latvala beffa Ogier in volata!

condividi
commenti
Nuova Zelanda: Latvala beffa Ogier in volata!
Di: Matteo Nugnes
09 mag 2010, 08:56

Un testacoda costa la vittoria al francese, la Ford diventa il marchio più vincente della storia

Sembrava la realizazzione di un sogno, ma forse è proprio perchè era quasi tutto perfetto che alla fine è andato in fumo: Sebastien Ogier non avrebbe dovuto neanche prendere parte al Rally di Nuova Zelanda, ma stava per portare a casa la vittoria. Peccato solo che un testacoda a tre curve dal termine dell'ultima speciale gli sia costato il primo centro iridato, regalando la vittoria a Jari-Matti Latvala, che ha quindi permesso alla Ford di scavalcare la Lancia e diventare il marchio più vincente nella storia del Mondiale (75 vittorie a 74). All'inizio dell'ultima speciale i due erano separati da appena 6"2, ma Ogier aveva lo svantaggio di dover transitare per primo sul persorso di Whaanga Coast. Questo ha portato il pilota della Citroen a spingere al massimo e forse anche troppo, inducendolo in errore appunto a tre curve dal termine. La cosa che deve fare più male ad Ogier è che senza questa sbavatura avrebbe sicuramente vinto, visto che alla fine Latvala gli è andato davanti per appena 2"4. "Stavolta ci sono andato molto, molto vicino. Accettare di aver perso per un errore a tre curve dalla fine è dura" ha commentato il francesino. L'ultima speciale però non è stata fatale solo a lui: a Petter Solberg, terzo fino a quel momento, è andata addirittura peggio, visto che è stato costretto al ritiro da un impatto contro un palo telefonico. Illesi comunque sia lui che il suo navigatore. Al terzo posto è giunto dunque Sebastien Loeb, che anche nell'ultima giornata si è reso protagonista di un brutto errore gettando al vento una potenziale vittoria. Dopo essere finito contro la sponda di un ponte nella prima tappa, oggi è finito addosso ad un albero, scivolando dal primo al quarto posto. Il terzo posto poi lo ha infatti recuperato solo per il ko di Solberg. A completare la top five troviamo poi Mikko Hirvonen e Dani Sordo, con il finlandese della Ford che non è mai riuscito a trovare il giusto passo in questa gara e che alla fine ha quindi perso dei punti da Loeb anche in questa occasione. Tra le vetture S2000 la vittoria è andata alla Ford S2000 di Jari Ketomaa, ottavo assoluto al traguardo, che alla fine l'ha spuntata con oltre un minuto di vantaggio su Xevi Pons. L'idolo locale Hayden Paddon si è imposto invece tra le vetture di produzione. MONDIALE RALLY, Rally di Nuova Zelanda, 9/05/2010 Classifica finale (primi 10) 1. Jari-Matti Latvala - Ford Focus WRC - 4.04'09"8 2. Sebastien Ogier - Citroen C4 WRC - +2"4 3. Sebastien Loeb - Citroen C4 WRC - +15"2 4. Mikko Hirvonen - Ford Focus WRC - +21"3 5. Dani Sordo - Citroen C4 WRC - +25"8 6. Matthew Wilson - Ford Focus WRC - +3'26"0 7. Henning Solberg - Ford Focus WRC - +6'15"3 8. Jari Ketomaa - Ford Fiesta S2000 - +10'19"3 9. Federico Villagra - Ford Focus WRC - +10'49"8 10. Xevi Pons - Ford Fiesta S2000 - + 11'13"4 La classifica del campionato (primi 10): 1. Loeb 108; 2. Latvala 72; 3. Hirvonen 64; 4. Ogier 63; 5. Petter Solberg 53; 6. Sordo 34; 7. Wilson 30; 8. Henning Solberg 24; 9. Villagra 22; 10. Raikkonen 14.
Prossimo articolo WRC
La Ford batte il record di vittorie della Lancia

Previous article

La Ford batte il record di vittorie della Lancia

Next article

Ogier in testa, ma Loeb è a soli 5 secondi

Ogier in testa, ma Loeb è a soli 5 secondi

Su questo articolo

Serie WRC
Piloti Jari-Matti Latvala
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie