Le Mans 1991: Mazda e un successo a sorpresa. Per tutti...
Prime
WEC Ricordo

Le Mans 1991: Mazda e un successo a sorpresa. Per tutti...

Di:
Tradotto da:
Redazione Motorsport.com

La mitica Mazda 787 è considerata una delle più popolari auto vincitrici della 24 Ore di Le Mans, ma fino al suo successo a sorpresa di 30 anni fa, non era mai stata considerata come favorita. Tutto ciò non sarebbe stato possibile senza un nuovo partner tecnico, alcune astute manovre politiche e un curioso 'autogol' di un rivale.

C'erano un paio di Costruttori alla 24 Ore di Le Mans del 1991 che cercavano di fare il bis alla classica francese. La Jaguar mirava a ripetere il suo trionfo del 1990, mentre la Mercedes cercava di dare seguito alla sua vittoria del 1989 dopo un anno di assenza. Poi c'era la Porsche con il team Joest, sostenuto dalla Casa, oltre ad un certo numero di team privati che in totale portavano a 15 il numero di vetture del Gruppo C in griglia.

Peugeot era arrivata con un grande budget e ambizioni di una prima vittoria in casa a La Sarthe dal 1980. Ma c'era un altro Costruttore che andava alla 24 Ore per vincere. La Mazda, appunto, che ottenne il successo con Johnny Herbert, Bertrand Gachot e Volker Weidler.

condividi
commenti

WEC | Ecco il BoP per le due gare in Bahrain

Il Balance of Performance delle Hypercar ha subìto importanti modifiche per il prossimo round della stagione del FIA World Endurance Championship in Bahrain.

WEC
20 o

Ogier carico: "Test WEC Importante per il mio futuro endurance"

Il francese sarà a Sakhir nelle prove ufficiali con la Toyota Hypercar, che ha già conosciuto al simulatore a Colonia e con cui vuole compiere passi importanti per una nuova pagina della sua carriera.

WEC
22 o

Dallara: "Il BoP dell'Endurance si studia con i modelli di galleria"

Intervista esclusiva di Motorsport.com con il fondatore di Dallara Automobili che ci ha raccontato come la sua azienda affronti le tante e impegnative sfide future in un mondo che sta cambiando molto rapidamente ogni giorno. Giampaolo non è convinto della morte del motore endotermico, sebbene le scelte politiche vadano in quella direzione. Sembra positivo sull'accordo raggiunto fra WEC e IMSA nel far correre LMDh e Hypercar.

WEC
19 ott 2021

La FIA rivedrà i criteri di classificazione dei piloti per il 2022

Frédéric Bertrand ha spiegato a Motorsport.com che le idee proposte dal promoter Ratel per le corse GT riguardo al tipo di licenza che hanno i piloti verranno valutate nella prossima riunione.

WEC
18 ott 2021

Rémi Taffin nuovo Direttore Tecnico di Oreca

Il tecnico ex-Renault F1 approda alla Casa francese per seguire in nuovi progetti telaistici e motoristici delle corse endurance, in quella che sarà la nuovissima era dei prototipi.

WEC
18 ott 2021

Mann, Campione-bis: "L'anno prossimo farò WEC e Le Mans!"

Il giovane pupillo di AF Corse si racconta in esclusiva con Motorsport.com dopo aver conseguito il secondo titolo tricolore Sprint. Manca però ancora l'Endurance a Monza e poi il lavoro si focalizzerà sul salto nel Mondiale.

GT Italiano
18 ott 2021

WEC: le LMP1 potranno correre anche nel 2022 con le Hypercar

Il Consiglio Mondiale FIA ha deciso che i prototipi di vecchia generazione privi di sistema ibrido potranno essere in pista assieme ai nuovi pure l'anno prossimo, dunque la Alpine avrà un'altra occasione di competere in attesa dell'arrivo della LMDh.

WEC
15 ott 2021

WEC: Kubica con High Class Racing per il finale di stagione

Il pilota polacco sarà al volante della vettura del team danese per gli ultimi due appuntamenti della stagione che si correranno in Bahrain e condividerà l'abitacolo con Anders Fjordbach e Dennis Andersen.

WEC
14 ott 2021
Doccia fredda per Rigon: deve saltare la 24 Ore di Le Mans

Articolo precedente

Doccia fredda per Rigon: deve saltare la 24 Ore di Le Mans

Articolo successivo

Test Le Mans: Toyota chiama, Glickenhaus risponde!

Test Le Mans: Toyota chiama, Glickenhaus risponde!
Carica i commenti