Fabienne Wohlwend di nuovo a punti a Zolder

condividi
commenti
Fabienne Wohlwend di nuovo a punti a Zolder
Di:
, Motorsport.com Switzerland
Tradotto da: Simone Chimento, Motorsport.com Switzerland
3 giu 2019, 22:41

Dopo la convincente apertura di stagione a Hockenheim, la pilota del Liechtenstein ha potuto confermare la sua ottima forma nella seconda gara della W Series in Belgio, raccogliendo nuovamente punti importanti per il campionato.

Nelle qualifiche di Zolder Fabienne Wohlwend non è riuscita a ripetere l'ottimo piazzamento dell'esordio stagionale sull'Hockenheimring, quando era partita dalla prima fila. Ma la sesta posizione in griglia, a circa otto decimi di secondo dalla pole sitter Jamie Chadwick, le ha offerto ancora una volta una promettente posizione di partenza per la seconda gara stagionale. 

 

E, infatti, ha fatto bene alla partenza, ma ha poi perso tre posizioni nei primi metri a causa di un tentativo di sorpasso un po' troppo ottimistico, prima che la gara dovesse venire neutralizzata, per la prima volta, dalla Safety-Car.

"Dopo l'inizio, ho scelto la linea esterna e ho pensato che avrei potuto compiere il Move of the Day, ma non si è rivelata un'idea intelligente. Era troppo sporco e ho rischiato di finire nella ghiaia". 

Leggi anche:

La neutralizzazione è stata innescata dal motore della vettura di Sarah Bovy, andato in fumo sulla griglia di partenza subito dopo il giro di riscaldamento. Dopo la ripartenza della gara, Fabienne Wohlwend ha continuato ad essere estremamente combattiva, attaccando la Hawkey alla chicane Esmee, che ha perso il suo punto di frenata, e superando Gosia Rdest. Il risultato è stata un'altra fase di Safety Car e due posizioni guadagnate per la pilota del Liechtenstein.

Dopo la neutralizzazione, era in coda ad un quartetto guidato da Marta Garcia, mentre al vertice il trio Beitske Visser, Jamie Chadwick e Alice Powell è riuscito a prendere facilmente le distanze dal resto del gruppo.

Ancora una volta è stato confermato che il sorpasso è quasi impossibile a Zolder. Durante un attacco infruttuoso a Tasmin Pepper, la Wohlwend ha rilevato dei problemi ad una piastra del freno, a causa delle vibrazioni, mentre la giapponese Miki Koyama si è avvicinata minacciosamente da dietro. Tuttavia, la pilota del Liechtenstein è stata in grado di ridurre nuovamente il distacco dalla testa della corsa, mantenendo i nervi saldi nel finale e portando con facilità la sua settima posizione al traguardo. 

 

Dopo il sesto posto all'apertura della stagione a Hockenheim, questo è stato il secondo arrivo a punti per Fabienne. Con un totale di 14 punti ora è sesta in classifica generale, due lunghezze davanti a Tasmin Pepper e 29 punti dietro alla leader della classifica generale Jamie Chadwick. 

Leggi anche:

La prossima gara si svolgerà il fine settimana dal 7 al 9 giugno a Misano Adriatico, un circuito di cui ha ancora un bel ricordo dei suoi giorni in Ferrari. "Conosco molto bene la pista, dopo tutto ho vinto due volte l'anno scorso con la Ferrari. Non vedo l'ora della gara! 

Fabienna Wohlwend

Fabienna Wohlwend

Foto: Zak Mauger / LAT Images

 

 

 

 

 

 

 

Articolo successivo
Beitske Visser batte Jamie Chadwick e porta a casa il successo a Zolder. Piria 9°

Articolo precedente

Beitske Visser batte Jamie Chadwick e porta a casa il successo a Zolder. Piria 9°

Articolo successivo

W Series: pole position di Fabienne Wohlwend a Misano Adriatico!

W Series: pole position di Fabienne Wohlwend a Misano Adriatico!
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie W Series
Evento Zolder
Sotto-evento Race
Location Zolder
Piloti Fabienne Wohlwend
Team Hitech Racing
Tags zolder , fabienne wohlwend , W Series
Autore Michael Bieri