All'asta la Ferrari di Villeneuve del "record" Montecarlo-Maranello

condividi
commenti
All'asta la Ferrari di Villeneuve del
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
04 apr 2018, 13:34

Il prossimo 12 maggio RM Sotheby's batterà all'asta la 308 GTS che il mitico Gilles utilizzava come vettura personale per gli spostamenti casa-ufficio. Condizioni perfette e cifre che si stima possano raggiungere livelli da capogiro.

La Ferrari 308 GTS 1978 di Gilles Villeneuve
La Ferrari 308 GTS 1978 di Gilles Villeneuve
La Ferrari 308 GTS 1978 di Gilles Villeneuve
Il motore della Ferrari 308 GTS 1978 di Gilles Villeneuve
Dettaglio del cruscotto della Ferrari 308 GTS 1978 di Gilles Villeneuve
Gilles Villeneuve, McLaren M23
Gilles Villeneuve, McLaren M23

Amanti del mitico Gilles Villeneuve, segnatevi questa data: 12 maggio 2018. In questa giornata di sabato verrà battuta all'asta del sito RM Sotheby's la Ferrari 308 GTS del 1978 appartenuta al mitico canadese, idolo indimenticato dei tifosi del Cavallino Rampante.

L'auto era quella che lo stesso Enzo Ferrari regalò al suo pupillo per consentirgli gli spostamenti dalla propria abitazione, situata a Montecarlo, fino a Maranello. Come sempre con il piede pesantissimo, Gilles stabilì l'imbattuto record di percorrenza della tratta in 2h25" (ma allora non c'era il traffico odierno e anche i Tutor non esistevano...).

Restano celebri i racconti di Mauro Forghieri e Jody Scheckter, che dopo aver viaggiato sul sedile del passeggero con Villeneuve non nascosero di essersela... fatta sotto per le pazzie al volante del #27!

La 308 GTS disegnata da Pininfarina e in colore "Rosso Dino", è in condizioni perfette avendo viaggiato per 36.600km ed è accompagnata da tutti i documenti di autenticità recanti i dati più importanti, come il numero del telaio (21371), motore (04385) e targa (MO 439235).

Dopo la morte di Villeneuve, avvenuta l'8 maggio 1982 in quel di Zolder, la sua macchina fu tenuta nella sede Ferrari a Maranello fino al 1984, poi venne acquistata da Michele Superbo. Nel 1994 passò quindi alla moglie di quest'ultimo, Rosanna, la quale nel 2010 la vendette in Danimarca, ove rimase esposta in un museo. Nel 2012 è stata anche "prestata" al Museo Ferrari di Maranello.

La cifra per il momento resta top secret, ma raggiungerà sicuramente livelli da capogiro. Una 308 "normale" è stimata attorno agli 80.000€, ma questa è stata guidata dal #27 Rosso...

 

Articolo successivo
La colonna di Rahel Frey: viaggio nel cuore dell’Arosa ClassicCar

Articolo precedente

La colonna di Rahel Frey: viaggio nel cuore dell’Arosa ClassicCar

Articolo successivo

Fotogallery: quante "regine" al MotorLegendFestival di Imola

Fotogallery: quante "regine" al MotorLegendFestival di Imola
Carica i commenti