Calendario Slalom 2018: dieci tappe e due inversioni di data

Confermati tutti i round che hanno composto la precedente stagione svizzera del CSS. Si aprirà con Frauenfeld anziché Interlaken; Bière quarto appuntamento al posto di Bure; la data di Saanen è invece ancora provvisoria.

Calendario Slalom 2018: dieci tappe e due inversioni di data
Albin Mächler, BMW M2, ACS, 2. Rennlauf, Pylone
Henri Schmidt, Formula Renault Epsilon Caparo, Ecurie des Ordons, 1. Rennlauf
Jürg Ochsner, Opel Kadett C, RCU
Reto Steiner, Ford Escort RS 2000 V6, Equipe Bernoise, 1. Manche
Jürg Beiner, BMW M3 GTR, MB Motorsport
Martin Bürki e Albin Mächler
Jürg Ochsner, Opel Kadett C, RCU
Martin Bürki, VW Polo MB, MB Motorsport, Prove
René Tschirky, Opel Kadett C, MB Motorsport, Prove
Philip Egli, Dallara F394-Opel, Racing Club Airbag

L’edizione 2018 del Campionato Svizzero di Slalom manterrà la stessa ossatura della precedente edizione. Nessuna new entry e men che meno nessuna disdetta.

Saranno dieci le tappe che il campione in carica Martin Bürki e soci dovranno affrontare da aprile a ottobre.

 

Contrariamente alla passata edizione, il campionato d’abilità scatterà a Frauenfeld, anziché a Interlaken, nel fine settimana del 21 e 22 aprile.

Ancora in attesa dell’ufficialità la data del 5 maggio per il terzo appuntamento di Saanen.

Inversione di date anche per quanto riguarda le manche di Bière e Bure, rispettivamente quarta e quinta prova stagionale.

 

Due tappe nel mese di giugno con Romont e Chamblon, così come lo Slalom de Ginevra e quello di Drognens a settembre.

Round finale ad Ambrì il week end del 6 e 7 ottobre 2018.

Campionato Svizzero di Slalom
Calendario 2018:

21-22 aprile                        Frauenfeld
28 aprile                              Interlaken
5 maggio                             Saanen (provvisorio)
12-13 maggio                     Bière
26-27 maggio                     Bure
16-17 giugno                      Romont
23-24 giugno                      Chamblon
1-2 settembre                    Ginevra
22-23 settembre                Drognens
6-7 ottobre                         Ambrì

condividi
commenti
Albin Mächler: “Ho temuto di poter venire squalificato”

Articolo precedente

Albin Mächler: “Ho temuto di poter venire squalificato”

Articolo successivo

Colpo di scena: lo Slalom di Ginevra è stato annullato!

Colpo di scena: lo Slalom di Ginevra è stato annullato!
Carica i commenti