Carrera Cup Italia | Monza, sale l'asticella in Michelin Cup

Anche la categoria dei piloti semi-professionisti è arrivata ai momenti decisivi, con De Giacomi che è riuscito a strappare la pole position al leader Cassarà e un ottimo Giorgi che sulla pista di casa si è inserito tra i duellanti per il titolo.

Carrera Cup Italia | Monza, sale l'asticella in Michelin Cup
Alex De Giacomi, Tsunami RT
Alex De Giacomi, Tsunami RT
Alex De Giacomi, Tsunami RT

Gara 1 di oggi pomeriggio sarà cruciale anche nella rincorsa alla Michelin Cup in questo ultimo, accesissimo round della Porsche Carrera Cup Italia a Monza. L'Autodromo Nazionale ha ospitato una sessione di qualifiche davvero scoppiettante e molto ravvicinata che se per l'assoluta ha visto mettersi in luce Ale Giardelli per la categoria dei piloti semi-professionisti ha premiato Alex De Giacomi.

In classifica il pilota bresciano è secondo a 2 soli punti dall'amico-rivale Marco Cassarà. Anche in questo caso, dunque, si tratta del primo inseguitore del capoclassifica ad avere avuto la meglio sul giro secco, anche se poi sarà la gara il reale banco di prova. Non lo nasconde lo stesso alfiere del team Tsunami, già due volte campione della Michelin Cup, l'ultima nel 2017: "Pensiamo soltanto a tenere la testa bassa e a lavorare. Da come era partita ieri con i problemi al cambio e il morale sotto le scarpe oggi a mano a mano prendevo confidenza con la pista e abbiamo migliorato. Sono molto contento, anche per la squadra, glielo dovevo visto che i ragazzi hanno lavorato tantissimo per sostituire il cambio. In gara forse c'è bagnato e quindi vediamo".

Dall'altro lato del paddock c'è Cassarà sotto la tenda di Raptor Engineering. Il campione 2019 della Michelin Cup non è riuscito a trovare il giro "pulito", rallentato da un po' di traffico e soprattutto un po' condizionato dalla bandiera rossa della prima parte di PQ1. Per il pilota romano, tra l'altro, le cose potrebbero venire ulteriormente complicate da Gianluca Giorgi, autore di un'ottima prestazione sulla pista di casa, sulla quale si è inserito tra i duellanti per il titolo con la 911 GT3 Cup di Ebimotors, qualificata con il secondo tempo di categoria dopo essersi già distinta nelle libere.

condividi
commenti
Carrera Cup Italia | Monza, Giardelli e Quaresmini full-attack!
Articolo precedente

Carrera Cup Italia | Monza, Giardelli e Quaresmini full-attack!

Articolo successivo

Carrera Cup Italia | Giovani, a tu per tu con l’“Ing.” Malvestiti

Carrera Cup Italia | Giovani, a tu per tu con l’“Ing.” Malvestiti
Carica i commenti