Carrera Cup Italia, Misano: Iaquinta non molla la contesa

In gara 2 il campione in carica risponde al successo di Cerqui in notturna e rilancia le proprie ambizioni nonostante l'assenza forzata alla quale sarà costretto nel prossimo round del Mugello per gli impegni in Supercup: "Punti fondamentali oggi per me, ci rivedremo a Imola!"

Carrera Cup Italia, Misano: Iaquinta non molla la contesa

Salterà pure il prossimo round al Mugello Circuit, ma Simone Iaquinta è sempre un po' in "modalità Al Pacino": ogni centimetro è fondamentale e lui non molla nulla. Il campione in carica si è imposto nell'odierna gara 2 della Porsche Carrera Cup Italia rilanciando le proprie ambizioni di conferma grazie a una corsa-capolavoro piena di intelligenza tattica, grinta nel momento giusto e difesa a oltranza sempre nei limiti della regolarità.

Il nuovo portacolori di Dinamic Motorsport, che tra l'altro ha celebrato anche il primo podio di Ale Giardelli, ha messo un mattone importante nella rincorsa al titolo, che forse gli pesava anche un po' vista proprio l'assenza alla quale sarà costretto tra un mese per il concomitante impegno nella Supercup.

Pareggiare subito i conti con Alberto Cerqui, dominatore del sabato, era la "mission" della domenica per Iaquinta, che dopo il primo centro stagionale, l'ennesimo personale in una gara 2, delle quali è sempre più specialista, si è così espresso: "La gara oggi è stata molto difficile. Era molto caldo e sapevo che le gomme avrebbero potuto andare in crisi. Sono partito subito forte sfruttandone il meglio e poi mi sono messo a gestire. Però dovevo anche dettare il ritmo, vista la velocità degli altri. Ho sudato, perché gestire e difendersi insieme non è mai facile. Dovendo saltare il Mugello mi ritrovo ora un gruzzoletto di punti fondamentale per me grazie a questa vittoria e ci rivedremo a Imola. Volevo vincere anche ieri, ma va bene così!".

condividi
commenti
Carrera Cup Italia, Misano: Iaquinta risponde in gara 2
Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Misano: Iaquinta risponde in gara 2

Articolo successivo

Carrera Cup Italia, Misano: De Giacomi sale in cattedra in Michelin Cup

Carrera Cup Italia, Misano: De Giacomi sale in cattedra in Michelin Cup
Carica i commenti