Carrera Cup Italia, Franciacorta: il Fenici-bis in Michelin Cup: "Ci siamo anche noi!"

Mentre si infiamma la sfida Cassarà-De Giacomi, in Michelin Cup il pilota di AB Racing si conferma in crescita costante e festeggia il secondo successo consecutivo: "Nel contesto più speciale e con tanti amici arrivati al Porsche Festival è ancora più emozionante". Felice dell'esordio anche Poli: "Mi sono preso una scena paurosa!"

Carrera Cup Italia, Franciacorta: il Fenici-bis in Michelin Cup: "Ci siamo anche noi!"
Francesco Maria Fenici, AB Racing
Francesco Maria Fenici, AB Racing
Francesco Maria Fenici, AB Racing
Francesco Maria Fenici, AB Racing
Alessandro Poli, The Driving Experiences
Alessandro Poli, The Driving Experiences
Alessandro Poli, The Driving Experiences
Alessandro Poli, The Driving Experiences

Francesco Maria Fenici e Alessandro Poli sono gli uomini da copertina della Michelin Cup al Porsche Festival. Proprio all'arrivo della stagione dei verdetti, al PEC Franciacorta sono "oscurati" i dominatori della stagione, quel Marco Cassarà e quell'Alex De Giacomi che nel frattempo comunque proseguono un duello sempre più infuocato in vetta alla classifica.

Fenici arrivava addirittura dalla vittoria in gara 2 a Vallelunga. Una vittoria non celebrata a dovere sul podio perché arrivata nel post-gara per una penalty proprio a De Giacomi. Stavolta, e davanti a tutti gli appassionati del Porsche Festival, non ci sono storie: la sua seconda volta è arrivata al traguardo e dopo una gara ben condotta, anche se non facile, a seguito della partenza bruciante che gli ha consentito du superare Poli al via.

"Due su due , sono contentissimo ci siamo anche noi", ha detto dopo lo champagne il pilota laziale del team AB Racing dei Centri Porsche di Roma che in pista arriva in partnership con Villorba Corse. E infatti sotto al podio, sorridente, c'era anche Raimondo Amadio.

La scena, comunque, era ovviamente tutta per il pilota della verde numero 50, che tra l'altro è alla prima stagione sulla 911 GT3 Cup: "Rispetto a Vallelunga - ha proseguito Fenici - qui, nel contesto Porsche più speciale e fra tantissimi amici, è ancora più emozionante. Sono felicissimo per questa vittoria. La partenza è stata la migliore che abbia mai fatto, ho tenuto benissimo la prima metà di gara tenendo sotto controllo e ben distanti i miei rivali, nella seconda metà la gestione è diventata più difficile perché ho iniziato ad andare un po' in crisi. Dietro hanno recuperato ma alla fine l'ho portata a casa io! Domani c'è un'altra gara. Ma è un'altra partenza, oggi è oggi e ce lo godiamo!".

E' evidente che la partenza di Fenici sia stata fulminea, perché quella di Poli, la sua prima da fermo e quindi temuta dallo stesso driver brianzolo, non era apparsa affatto male. Il pilota della The Driving Experiences, dopo la pole di ieri, è ugualmente felice del secondo posto, anche perché all'esordio nel monomarca di Porsche Italia è stato subito protagonista, anche durante la premiazione della pole Michelin presso lo stand Glo di qualche ora prima, attorniato dal pubblico del Porsche Festival.

Così Poli ha commentato il secondo posto odierno, partendo proprio dalla... partenza: "Ho pensato 'sono partito bene', poi ho visto Francesco! Sapevo che la partenza sarebbe stata cruciale e sapevo che la mia lacuna per inesperienza era proprio nella partenza e poi nella gestione gara, che è andata bene. Domani per gara 2 avrò una partenza in più di esperienza. Oggi mi sono divertito da matti e questa era la prima cosa, mi sono preso una scena paurosa, un sacco di complimenti dopo la pole position, anche da piloti che ho visto sempre in tv! Pro compresi: Iaquinta ha scommesso sulla mia pole ieri! Veramente un sogno che si avvera...".

condividi
commenti
Carrera Cup Italia, Franciacorta: Montagnese-De Giacomi promossi dalle penalty
Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Franciacorta: Montagnese-De Giacomi promossi dalle penalty

Articolo successivo

Carrera Cup Italia, Franciacorta: Fulgenzi insuperabile in gara 1!

Carrera Cup Italia, Franciacorta: Fulgenzi insuperabile in gara 1!
Carica i commenti