Kasey Kahne ritrova la vittoria a Phoenix

Kasey Kahne ritrova la vittoria a Phoenix

Dietro di lui ci sono Edwards e Stewart, che si contenderanno il titolo ad Homestead

Kasey Kahne ha ottenuto a Phoenix la sua prima vittoria stagionale nella NASCAR Sprint Cup, mettendo fine ad un digiuno personale che durava ormai dal 2009. Un successo importante anche per le sorti del team Red Bull, che a fine stagione potrebbe anche perdere l'appoggio delle "lattine" e che quindi avrà bisogno di sponsor per proseguire la propria attività. Va detto però che Kahne è emerso nel finale della gara, dopo che a contendersi il vertice della classifica erano stati soprattutto i due principali contendenti al titolo, ovvero Carl Edwards e Tony Stewart. Il pilota della Toyota infatti ha preso il comando delle operazioni appena a 14 tornate dal termine, approfittando di una strategia alternativa. Dopo l'ottavo ed ultimo restart della corsa, gli uomini del team Red Bull hanno preferito anticipare la sua sosta e quando poi è toccato ad Edwards e Stewart fermarsi, entrambi si sono ritrovati alle sue spalle. Il leader del campionato le ha provate veramente tutte per andare a riprenderlo, ma senza successo. Il portacolori della Stewart Haas addirittura ha provato a non sostituire gli pneumatici per provare a rimanere davanti, ma la sua mossa non ha pagato. Anzi, nel finale si è dovuto rendere protagonista di un bel recupero per andare ad artigliare il terzo posto ai danni di Jeff Burton. Una citazione la meritano anche Kurt Busch e Paul Menard, che all'ultimo restart si erano ritrovati a comandare il gruppo. Il più sfortunato dei due è stato senza dubbio il primo, che è precipitato al 22esimo posto: il suo errore è stato quello di ritardare troppo l'ultima sosta, arrivando ai box a secco e perdendo parecchio tempo per riavviare il motore della sua Dodge. Il secondo invece alla lunga non aveva il passo per stare con i primi ed ha chiuso nono. Ora cresce l'attesa per il round di Homestead, che tra una settimana deciderà le sorti della stagione: Edwards e Stewart si presenteranno sull'ovale della Florida separati da appena 3 punti. Il portacolori della Ford però non è mai stato particolarmente fortunato negli arrivi in volata, sarà questa la volta buona per lui?

NASCAR Sprint Cup - Phoenix - Gara

NASCAR Sprint Cup - Classifica campionato

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Piloti Kasey Kahne
Articolo di tipo Ultime notizie