Brad Keselowski si conferma il re di Bristol

Brad Keselowski si conferma il re di Bristol

Il pilota della Penske ripete il successo dello scorso anno davanti a Matt Kenseth

Brad Keselowski ha ottenuto la sua prima vittoria stagionale nella NASCAR Sprint Cup a Bristol. Il pilota della Penske si è imposto dopo un bel duello con Matt Kenseth, centrando il suo secondo successo consecutivo su questo tracciato, dopo quello messo a segno nel 2011. Keselowski è stato anche fortunato, scampando ad un incidente nelle prime fasi della corsa, nel quale sono rimasti coinvolti parecchi dei big che avrebbero potuto puntare al successo finale. A 111 tornate dal termine poi ha preso il comando delle operazioni, iniziando appunto una bella lotta di nervi con Matt Kenseth, durata fino al quinto ed ultimo ingresso della safety car, che gli ha consentito di allungare l'ultimo stint di gara senza il bisogno di rientrare ai box. Al restart Keselowski è stato freddissimo ed è riuscito immediatamente a costruirsi un margine di sicurezza, grazie al quale ha tagliato il traguardo con 0"7 di margine su Kenseth. Alle spalle dei due principali contendenti alla vittoria bisogna sottolineare la bella prova delle Toyota del Michael Waltrip Racing, che hanno completato la top five con nell'ordine Martin Truex Jr, Clint Bowyer e Brian Vickers. Buona finalmente anche la prova di Juan Pablo Montoya, ottavo al traguardo davanti a Jimmie Johnson.

NASCAR Sprint Cup - Bristol - Gara

NASCAR Sprint Cup - Classifica campionato

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Piloti Brad Keselowski
Articolo di tipo Ultime notizie