Rossi migliora il feeling e cambia i piani: gira anche domani

Il "Dottore" ha trovato delle risposte positive nella prima giornata dei test collettivi di Misano, migliorando il feeling con la sua M1, specialmente in inserimento ed in frenata. L'11esimo tempo a fine sessione lo ha convinto a rivedere i piani e a tornare in pista anche domani.

Rossi migliora il feeling e cambia i piani: gira anche domani

Valentino Rossi ha chiuso la prima giornata dei test collettivi di MotoGP a Misano con il sorriso. Il "Dottore" non aveva molte cose da provare sulla sua M1 griffata Petronas, quindi si è concentrato sul set-up e sembra aver trovato una chiave per migliorare il feeling dopo le grandi difficoltà che aveva incontrato nel fine settimana.

Dopo che la pioggia aveva invitato alla prudenza in mattinata, quando è rimasto a guardare, il pesarese ha chiuso il turno pomeridiano con l'11esimo tempo, staccando un buon 1'32"170 che lo ha posto a soli 645 millesimi dal miglior tempo di Andrea Dovizioso. Il bilancio a fine giornata è stato quindi positivo.

"E' stata una buona giornata, perché alla fine ero abbastanza veloce e sono stato in grado di guidare meglio rispetto allo scorso fine settimana. Ero più veloce sia in frenata che in inserimento di curva e il tempo sul giro non è male" ha detto Valentino.

Leggi anche:

"Non avevamo troppe cose da provare, ma abbiamo provato a lavorare con le nostre cose per migliorare il bilanciamento della moto, riuscendo a trovare un feeling migliore", ha aggiunto.

Anzi, oggi è talmente bene che alla fine il 9 volte campione del mondo ha deciso di modificare i suoi piani. Originariamente, avrebbe dovuto girare solamente oggi, invece ha deciso di tornare in circuito anche domani, con la speranza di poter fare un ulteriore passo avanti.

"Alla fine girerò anche domani e continueremo il programma di oggi, cercando di migliorare il set-up ed il bilanciamento della moto. Abbiamo anche alcune cosine da provare, anche una gomma per la Michelin, quindi faremo un po' di chilometri", ha concluso.

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Photo by: Gold and Goose / Motorsport Images

condividi
commenti
Morbidelli: "Ho provato la M1 2022, ma ho fatto pochi giri"
Articolo precedente

Morbidelli: "Ho provato la M1 2022, ma ho fatto pochi giri"

Articolo successivo

Dovizioso: "Inizio a sentirmi a mio agio con la Yamaha"

Dovizioso: "Inizio a sentirmi a mio agio con la Yamaha"
Carica i commenti