Rossi: "Marc mi sembra già veloce come prima"

Il "Dottore" ha vissuto un'altra giornata difficile, chiusa al 15esimo posto, ma è convinto che il suo passo sia migliore di quanto mostrato nel time attack. Il rientro in grande stile di Marc Marquez, subito sesto, invece non lo ha stupito per niente.

Rossi: "Marc mi sembra già veloce come prima"

Il ritorno in Europa per ora non sembra aver portato la svolta sperata a Valentino Rossi. Il "Dottore" si è ritrovato nelle retrovie anche nella prima giornata di prove del Gran Premio del Portogallo. Dopo una FP1 resa quasi inutile dalle tante chiazze d'umido presenti sull'asfalto di Portimao, nella seconda il portacolori della Yamaha Petronas ha chiuso 15esimo, con un distacco di 1"2.

La sensazione però è che fosse meno preoccupato di quanto non lo fosse un paio di settimane fa in Qatar. La sua convinzione infatti è che il suo passo in realtà non fosse malvagio, ma che poi una scelta di gomme sbagliata per completare il time attack lo possa aver relegato più indietro del suo reale potenziale.

Leggi anche:

"Stamattina le condizioni erano molto difficili, perché la pista era mezza asciutta e mezza bagnata, ma alla fine il mio tempo non è stato male. Pomeriggio la situazione era più normale. Con la gomma media, lavorando sul passo gara, ho fatto una serie di giri non male, ma non sono riuscito ad essere costante perché ho commesso degli errori ed ho trovato traffico", ha detto Valentino.

"Il time attack non è andato bene, perché ho provato ad usare la soft anteriore, ma mi sono trovato in difficoltà e non ho potuto spingere al 100%, quindi la mia posizione non è buona. Oggi il mio passo non era fantastico, ma non ero troppo lontano. Dobbiamo lavorare domani per cercare di migliorare alcune cose, perché come sempre sarà molto importante entrare nella top 10 in FP3", ha aggiunto.

 

A livello di set-up ha utilizzato come base quello con cui aveva corso a Portimao lo scorso anno, trovando buone indicazioni, anche se gli serve ancora qualcosina in frenata.

"Questa pista è molto bella, ma è anche molto difficile. Oggi il grip non era fantastico, l'asfalto era molto sporco, ma la situazione sembra migliorare di sessione in sessione. Sono abbastanza contento del set-up che abbiamo trovato, anche se dobbiamo migliorare in frenata, perché sono in difficoltà in diversi punti".

Infine, anche lui ha commentato il ritorno di Marc Marquez, lasciando intendere di non essere per niente stupito del suo sesto tempo: "Mi aspettavo che Marquez tornasse subito molto forte e mi sembra anche molto in forma fisicamente a vederlo. L'ho visto in pista in qualche curva e mi sembra già veloce come prima dell'infortunio, quindi è già molto competitivo".

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
1/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
2/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
3/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
4/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
5/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
6/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
7/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
8/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
9/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
10/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
11/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
12/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
13/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
14/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
15/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
16/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
17/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
18/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
19/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
20/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
21/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
22/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
23/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
24/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
25/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
26/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
27/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
28/28

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condividi
commenti
Bagnaia gongola: "Riesco a far girare tanto la Ducati"

Articolo precedente

Bagnaia gongola: "Riesco a far girare tanto la Ducati"

Articolo successivo

Vinales: “Adesso non mi faccio offuscare la mente dai problemi”

Vinales: “Adesso non mi faccio offuscare la mente dai problemi”
Carica i commenti