Clamoroso: Folger rinuncia al suo posto in Tech 3 per il 2018!

condividi
commenti
Clamoroso: Folger rinuncia al suo posto in Tech 3 per il 2018!
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
17 gen 2018, 16:50

Il pilota tedesco ha spiegato di non essersi ripreso ancora al 100% dalla "Sindrome di Gilbert" e quindi non si sente ancora pronto a tornare in sella ad una MotoGP. Ora Poncharal deve correre ai ripari per trovare un sostituto.

Jonas Folger, Monster Yamaha Tech 3
Jonas Folger, Monster Yamaha Tech 3
Jonas Folger, Monster Yamaha Tech 3
Jonas Folger, Monster Yamaha Tech 3
Jonas Folger, Monster Yamaha Tech 3
Jonas Folger, Monster Yamaha Tech 3
Jonas Folger, Monster Yamaha Tech 3
Jonas Folger, Monster Yamaha Tech 3
Jonas Folger, Monster Yamaha Tech 3

Clamoroso annuncio in casa Yamaha Tech 3: Jonas Folger non tornerà a difendere i colori della squadra francese nel 2018, come ha appena annunciato la struttura di Hervé Poncharal.

Folger è stato costretto a saltare gli ultimi quattro GP del 2017, così come i test che si sono svolti a fine stagione, dopo che gli era stata diagnosticata la "sindrome di Gilbert", una malattia genetica che lo aveva costretto al riposo forzato.

Inizialmente sembrava che il 24enne sarebbe stato in grado di recuperare completamente. Poncharal, infatti, aveva rivelato che le previsioni erano di rivederlo al 100% intorno al periodo natalizio.

Tuttavia, ora il team ha rilasciato un comunicato stampa che annuncia che il pilota tedesco non potrà fare ancora ritorno in MotoGP nella stagione 2018 e che dovrà continuare a cercare una soluzione per i suoi problemi di salute.

"Sono incredibilmente triste nel dirlo, ma non correrò in MotoGP nel 2018. Non sono in grado di fare i miglioramenti che avrei sperato e non mi sento ancora in grado di guidare una MotoGP al 100%" ha detto Folger, che lo scorso anno, da esordiente, aveva dato qualche lampo del suo talento, come il secondo posto al Sachsenring. "Spero di riuscire a tornare un giorno e voglio ringraziarvi per il vostro continuo supporto" ha proseguito.

"Ieri sera ho ricevuto una chiamata da Bob Moore, il manager di Jonas" ha aggiunto Poncharal. "Non potevo credere a quello che mi stava dicendo, che Jonas aveva deciso di non correre nella stagione 2018, perché non si sente ancora al 100% sia fisicamente che mentalmente. Rispetto completamente la sua decisione, anche se è molto difficile da digerire".

Ora per il team satellite della Yamaha si crea anche una questione spinosa da risolvere, perché si ritrova con una moto libera a soli 15 giorni dai primi test della stagione 2018.

"Cercherò di trovare una soluzione, anche se è una missione molto difficile, perché tutti i piloti migliori sono già sotto contratto. Ma come sempre dobbiamo essere creativi. Vi terremo informati su come si evolverà la situazione" ha concluso il manager transalpino.

Bisogna ricordare che nelle ultime gare del 2017 è stato praticamente sostituito di tappa in tappa, da Broc Parkes, Kohta Nozane e Michael van der Mark.

Prossimo articolo MotoGP
Ezpeleta: "C'è un progetto per fare un GP cittadino per la MotoGP"

Previous article

Ezpeleta: "C'è un progetto per fare un GP cittadino per la MotoGP"

Next article

Il Pramac Racing cambia title sponsor: sarà Alma fino al 2020

Il Pramac Racing cambia title sponsor: sarà Alma fino al 2020

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Jonas Folger
Team Tech 3
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie