Norris da urlo! Rimonta e centra una grande vittoria in Gara 1 a Monza

Seconda vittoria stagionale del rookie inglese capace di realizzare una rimonta pazzesca dopo un avvio incerto. Tripletta del team Carlin con Jehan Daruvala e Ferdinand Habsburg in seconda e terza posizione. Eriksson chiude ai piedi del podio.

Norris da urlo! Rimonta e centra una grande vittoria in Gara 1 a Monza
Jehan Daruvala, Carlin, Dallara F317 - Volkswagen
Ferdinand Habsburg, Carlin, Dallara F317 - Volkswagen
Lando Norris, Carlin Dallara F317 - Volkswagen
Ferdinand Habsburg, Carlin, Dallara F317 - Volkswagen
Lando Norris, Carlin Dallara F317 - Volkswagen
Jehan Daruvala, Carlin, Dallara F317 - Volkswagen
Ferdinand Habsburg, Carlin, Dallara F317 - Volkswagen
Jehan Daruvala, Carlin, Dallara F317 - Volkswagen
Jehan Daruvala, Carlin, Dallara F317 - Volkswagen
Lando Norris, Carlin Dallara F317 - Volkswagen

Lando Norris quasi non sorprende più. Il rookie britannico, dopo aver ottenuto pole e vittoria in Gara 1 a Silverstone ha colto il successo anche nel primo appuntamento del weeekend di Monza, mettendo in mostra un talento incredibile e regalando al pubblico una rimonta emozionante.

Norris, infatti, è scattato male dalla seconda posizione in griglia ed è subito retrocesso alle spalle di Callum Ilott, mentre davanti il poleman Daruvala e Jake Dennis si stabilivano tranquillamente in prima e seconda piazza precedendo la terza monoposto Carlin affidata ad Habsburg.

Norris, nonostante l'errore in avvio, il secondo di fila, non si è demoralizzato ad ha inziato una appassionante rimonta che ha visto cadere sotto i suoi attacchi prima Habsburg e poi Dennis.

Giunto in seconda posizione il distacco di oltre due secondi dal leader Daruvala sembrava incolmabile senza poter usufruire di una scia, ma Norris ha iniziato a macinare giri veloci facendo la differenza rispetto al compagno di team indiano soprattutto nel primo settore.

I minuti finali di Gara 1 hanno così visto Norris prendere la scia di Daruvala sul rettilineo principale per poi piazzare la zampata decisiva alla prima staccata e conquistare così la prima posizione. Jehan non ha mai mollato la presa, restando sempre negli scarichi della Carlin #31, ma non è mai riuscito a portare il muso della propria vettura davanti a quella del compagno di team concludendo così in seconda posizione a soli 6 decimi da Norris.

Il team Carlin, dopo aver occupato le prime tre posizioni in Qualifica, ha ripetuto la tripletta anche in Gara grazie al terzo posto conquistato da Ferdinand Habsburg bravo ad uscire indenne dalla lotta che nelle fasi iniziali ha visto coinvolti Ilott, Dennis ed Eriksson.

Lo svedese ha chiuso al quarto posto in scia ad Habsburg una gara che lo ha visto portare a casa punti pesanti in ottica campionato.

Decisamente distanti i piloti giunti dal quinto posto in giù a causa della intensa lotta che ha caratterizzato Gara 1. Ad avere la meglio è stato a sorpresa Guan Yu Zhou, quinto ma distante diciassette secondi da Norris, mentre alle sue spalle ha chiuso sesto Mick Schumacher.

Il rookie del team Prema è stato protagonista di una gara vissuta con il coltello tra i denti, senza tirarsi mai indietro quando si è trattato di duellare con Dennis o con Callum Ilott ed il gap di soli 7 decimi pagato nei confronti di Guan Yu Zhou ne è la prova.

Chi mastica amaro dopo questo primo appuntamento sono certamente Maximilian Gunther e Callum Ilott. Il tedesco è stato protagonista di una gara anonima chiusa al settimo posto dopo, mentre il britannico, dopo essersi trovato in lotta con Dennis nelle battute iniziali, è stato sopravanzato nelle minuti conclusivi da Ralf Aron protagonista di una grande manovra alla Ascari ed ha così chiuso in nona posizione precedendo Jake Dennis.

I piloti del FIA F3 torneranno in pista alle 16:45 per le Qualifiche che determineranno la griglia di partenza di Gara 2 e Gara 3.

 

condividi
commenti
Norris: "Ho scelto McLaren per le migliori prospettive di carriera"

Articolo precedente

Norris: "Ho scelto McLaren per le migliori prospettive di carriera"

Articolo successivo

Eriksson e Norris conquistano le pole per le due gare della domenica

Eriksson e Norris conquistano le pole per le due gare della domenica
Carica i commenti