Guerrieri trionfa di forza in gara 2

condividi
commenti
Guerrieri trionfa di forza in gara 2
Di: Matteo Nugnes
19 set 2010, 18:30

L'argentino reagisce alla grande alla squalifica di gara 1 e la spunta su Ricciardo

Ad Esteban Guerrieri non era proprio andata giù la squalifica subita dopo il successo in gara 1, ma si è rifatto decisamente nella seconda frazione della World Series by Renault a Silverstone. Il pilota argentino della ISR si è reso protagonista di un recupero prodigioso ai danni di Daniel Ricciardo, che era arrivato al pit stop con oltre 4", ma poi non è più riuscito a mantenere un passo vincente. Una volta raggiunto l'australiano, Guerrieri si è poi reso protagonista di un attacco da manuale ed è andato a centrare una meritata vittoria proprio davanti a Ricciardo, che comunque riduce ad appena 3 lunghezze il suo ritardo in classifica da Mikhail Aleshin, dodicesimo a causa di un testacoda. E con Guerrieri che si è riportato a sua volta a -16 dal russo è lecito aspettarsi un grande finale di stagione nel round conclusivo a Barcellona. Tornando alla corsa, sul terzo gradino del podio è salito Jean-Eric Vergne che, dopo essersi liberato di Brendon Hartley nelle prime fasi di gara, ha condotto una gara in solitaria. Sesto posto per l'italiano Daniel Zampieri, mentre Federico Leo si è dovuto accontentare del diciottesimo posto, rovinando la sua gara con un testacoda. WORLD SERIES BY RENAULT, Silverstone, 19/09/2010 Classifica gara 2 1. Esteban Guerrieri - ISR - 46'02"792 2. Daniel Ricciardo - Tech 1 - +0"575 3. Jean Eric Vergne - Tech 1 - +7"589 4. Filip Salaquarda - ISR - +13"357 5. Anton Nebilitskiy - KMP - +14"052 6. Daniel Zampieri - Pons - +15"165 7. Brendon Hartley - P1 - +19"805 8. Sten Pentus - Fortec - +20"665 9. Albert Costa - Epsilon Euskadi - +23"504 10. Nelson Panciatici - Junior Lotus - +24"682 11. Julian Leal - Draco - +29"391 12. Mikhail Aleshin - Carlin - +33"800 13. Stefano Coletti - Comtec - +37"713 14. Keisuke Kunimoto - Epsilon Euskadi - +38"630 15. Walter Grubmuller - P1 - +42"042 16. Bruno Mendez - Interwetten - +45"417 17. Jon Lancaster - Fortec - +50"543 18. Federico Leo - Pons - +1'01"230 19. Daniil Move - Junior Lotus - +1'02"237 20. Jake Rosenzweig - Carlin - +1'38"763 21. Victor Garcia - KMP - +1'39"199 La classifica del campionato (primi dieci): 1. Aleshin 116; 2. Ricciardo 113; 3. Guerrieri 100; 4. Pentus 77; 5. Costa 70; 6. Coletti 69; 7. Berthon 55; 8. Zampieri 51; 9. Hartley 50; 10. Salaquarda 41.
Prossimo articolo Formula V8 3.5
Test premio per i campioni di F.3 e F.Renault 2.0

Previous article

Test premio per i campioni di F.3 e F.Renault 2.0

Next article

Ricciardo vola nella seconda sessione di qualifica

Ricciardo vola nella seconda sessione di qualifica

Su questo articolo

Serie Formula V8 3.5
Piloti Esteban Guerrieri
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie