Williams: Sirotkin ha firmato un contratto pluriennale col team

Il russo, grazie anche alla spinta di SMP Racing, è riuscito a conquistare il sedile come compagno di team di Stroll. I responsabili della WIlliams hanno lodato il lavoro svolto da Sirotkin nei test e sono rimasti impressionati dai feedback...

Sergey Sirotkin è riuscito a sconfiggere la concorrenza di numerosi pretendenti, compresa quella di Robert Kubica, per aggiudicarsi il sedile in Williams al fianco di Lance Stroll.

Parlando in occasione di un evento della SMP Racing a Mosca, uno degli elementi chiave del team ha affermato come l'accordo col pilota russo sia stato siglato su una base pluriennale.

Mike O’Driscoll, CEO Williams, ha affermato: "Quello che abbiamo con Sirotkin è un contratto di più anni. Abbiamo molta fiducia in Sergey".

"Non abbiamo mai parlato di cose specifiche con nessun pilota in ogni fase, e questa è una prassi comune nei team di Formula 1, ma quello che posso dire è che esiste un contratto pluriennale, quindi aspettatevi di vedere Sergey con l'uniforme Williams per i prossimi anni". 

Dmitry Samorukov, chief executive di SMP Racing, ha poi aggiunto come fosse importante riuscire a trovare un accordo che durasse più di un anno.

"Sapevamo che non avrebbe avuto senso firmare un contratto che garantisse a Sergey un solo anno di collaborazione. Il nostro programma si basa su più anni ed abbiamo termini flessibili".

Il direttore tecnico della Williams, Paddy Lowe, ha affermato: "Siamo molto eccitati da quello che Sergey potrà fare in questa stagione e negli anni seguenti".

"Come ha detto Mike, abbiamo firmato un contratto pluriennale con Sirotkin e con SMP Racing. Siamo rimasti molto impressionati da quello che sta facendo SMP Racing, un processo in base al quale i giovani piloti posso essere promossi nelle categorie maggiori e supportati".

"Quello che vogliamo dal motorsport è fare emergere i migliori talenti e non piloti supportati dalla fortuna o dal denaro".

Un impatto immediato nei test

O’Driscoll ha descritto il test svolto da Sirotkin ad Abu Dhabi, lo stesso in cui si è confrontato direttamente con Kubica, come impeccabile, ed anche Paddy Lowe ha speso parole di elogio per il ventiduenne.

"Sergey è apparso subito molto calmo, consapevole che in quei momenti doveva tirare fuori il meglio" ha dichiarato Lowe.

"Sin dai primi pochi giri percorsi potevi avvertire l'atmosfera nel box con gli ingegneri. Ha impressionato tutti con i suoi tempi, i suoi feedback e la sua precisione".

"Non ha compiuto errori ed abbiamo subito avuto la sensazione di trovarci davanti ad un ottimo pilota. Gli ingegneri hanno capito immediatamente che era lui il pilota che stavamo cercando".

Samorukov ha poi voluto evidenziare come il test del russo con la Williams non abbia trovato impreparato Sirotkin.

"Avevamo capito come l'opportunità con la Williams fosse la migliore possibile ed abbiamo preparato questo test con attenzione. Non si è trattato soltanto di realizzare dei tempi ottimi per ottenere il posto. Quello è stato solamente il culmine di un duro lavoro di preparazione".

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sergey Sirotkin
Team Williams
Articolo di tipo Ultime notizie