Russell esalta de Vries: "Merita una chance in Formula 1"

L'inglese, in procinto di passare in Mercedes, ha esaltato le qualità di Nyck de Vries sottolineando come il fresco campione del mondo della Formula E meriterebbe una possibilità in Formula 1.

Russell esalta de Vries: "Merita una chance in Formula 1"

Dopo aver conquistato il titolo in Formula 2 nel 2019 ed essersi laureato campione del mondo in Formula E quest’anno, Nyck de Vries è adesso accreditato come uno dei maggiori candidati ad un sedile in Williams per la prossima stagione.

L’approdo di de Vries nel team britannico sarebbe favorito dalla Mercedes, motorista della Williams e squadra con la quale l’olandese ha vinto il titolo nella serie elettrica in occasione dell’ultimo round di Berlino.

Tra chi vede di buon occhio l’arrivo di de Vries in Formula 1 c’è George Russell. L’inglese ha già avuto modo di confrontarsi con Nyck in Formula 2 nel 2018, anno in cui Russell ha conquistato il titolo all’esordio mentre de Vries, alla seconda stagione nella categoria, ha chiuso in quarta posizione nonostante fosse alla guida di una Prema.

“Ha vinto il titolo in Formula 2 ed è campione del mondo di Formula E. Ha la velocità, il carisma e l’atteggiamento giusto per essere un pilota di Formula 1” ha dichiarato Russell.

“Purtroppo in F1 ci sono soltanto 20 sedili disponibili e per un grande pilota che arriva c’è sempre un altro grande pilota che deve andare via, ma lui merita di essere qui. Vediamo se si presenterà questa opportunità”.

Qualora de Vries dovesse approdare in Williams andrebbe ad occupare il sedile lasciato libero proprio da Russell. L’inglese, ormai, è sempre più vicino al passaggio definito in Mercedes al fianco di Lewis Hamilton.

De Vries, invece, troverebbe come compagno di squadra Nicholas Latifi ed il canadese ha ricordato i trascorsi in pista con il campione del mondo di Formula E.

“Penso di aver già detto quando abbiamo lottato in Formula 2 che meritava sicuramente una occasione in Formula 1”.

“Ha avuto una stagione straordinaria in Formula E e se dovesse arrivare in Williams sarebbe un ottimo compagno di squadra”.

condividi
commenti
Hamilton: "Ripaghiamo i fan di Spa con una gara gratuita"

Articolo precedente

Hamilton: "Ripaghiamo i fan di Spa con una gara gratuita"

Articolo successivo

F1: niente zona DRS nell'ultima sopraelevata di Zandvoort

F1: niente zona DRS nell'ultima sopraelevata di Zandvoort
Carica i commenti