Sakhir, Libere 2: rispuntano Rosberg e la Mercedes

Sakhir, Libere 2: rispuntano Rosberg e la Mercedes

Solo il tedesco scende sotto all'1'33" seguito dalle Red Bull. Alonso è ottavo a 1"6

Ora la Mercedes comincia a fare paura per davvero: alla vigilia del weekend Nico Rosberg aveva detto che probabilmente la W03 avrebbe fatto più fatica rispetto a quanto fatto in Cina, ma la seconda sessione di prove libere del Gp del Bahrein sembra smentire le previsioni del vincitore della gara di Shanghai. Il figlio d'arte ha messo tutti alle sue spalle, risultando l'unico in grado di abbattere il muro dell'1'33" in 1'32"816. Il tedesco ha rifilato anche distacchi importanti al resto del gruppo, capitanato dalle due Red Bull RB8, che comunque paiono più in forma rispetto alla settimana scorsa. In seconda posizione c'è Mark Webber a poco meno di mezzo secondo. L'australiano però ha preceduto di circa tre decimi il compagno di squadra Sebastian Vettel, che quindi ha confermato ancora una volta di essere leggermente più in difficolta con la configurazione più evoluta degli scarichi. La top five poi si completa con la McLaren di Lewis Hamilton e con la seconda Mercedes di Michael Schumacher, i cui distacchi si sono attestati intorno al secondo nei confronti del battistrada. Addirittura a quasi 1"5 Jenson Button, che invece è sesto. In crescita rispetto a questa mattina la Ferrari, ma solo nelle posizioni: Fernando Alonso è ottavo, anche se la sua F2012 continua a pagare 1"6 rispetto al miglior tempo. Felipe Massa invece non ha saputo fare meglio del 12esimo crono. Diverse le escursioni fuori pista viste in questo turno, fortunatamente tutte senza conseguenze. Nel finale c'è stato anche un brivido, con Vettel e Schumacher che hanno rischiato di entrare in collisione, ma che sono riusciti a scampare il pericolo senza danni. Da segnalare, infine, che la Force India ha tenuto fede alla sua minaccia di disertare la seconda sessione di prove libere per motivi di sicurezza: dopo l'attacco subito dai meccanici nella serata di mercoledì, il team di Vijey Mallya ha preferito ricondurre i suoi dipendenti in albergo sotto la luce del sole. FORMULA 1, Sakhir, 20/04/2012 Seconda sessione di prove libere 1. Nico Rosberg - Mercedes - 1'32"816 2. Mark Webber - Red Bull-Renault - 1'33"262 +0"446 3. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'33"525 +0"709 4. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes - 1'33"747 +0"931 5. Michael Schumacher - Mercedes - 1'33"862 +1"046 6. Jenson Button - McLaren-Mercedes - 1'34"246 +1"430 7. Kamui Kobayashi - Sauber-Ferrari - 1'34"411 +1"595 8. Fernando Alonso - Ferrari - 1'34"449 +1"633 9. Romain Grosjean - Lotus-Renault - 1'34"615 +1"799 10. Sergio Perez - Sauber-Ferrari - 1'34"893 +2"077 11. Daniel Ricciardo - Toro Rosso-Ferrari - 1'34"895 +2"079 12. Felipe Massa - Ferrari - 1'34"941 +2"125 13. Kimi Raikkonen - Lotus-Renault - 1'35"183 +2"367 14. Jean-Eric Vergne - Toro Rosso-Ferrari - 1'35"229 +2"413 15. Pastor Maldonado - Williams-Renault - 1'35"459 +2"643 16. Vitaly Petrov - Caterham-Renault - 1'35"913 +3"097 17. Heikki Kovalainen - Caterham-Renault - 1'35"968 +3"152 18. Bruno Senna - Williams-Renault - 1'36"169 +3"353 19. Timo Glock - Marussia-Cosworth - 1'36"587 +3"771 20. Charles Pic - Marussia-Cosworth - 1'37"803 +4"987 21. Pedro de la Rosa - HRT-Cosworth - 1'37"812 +4"996 22. Narain Karthikeyan - HRT-Cosworth - 1'39"649 +6"833

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie