D'Ambrosio è fiducioso di trovare un volante in F.1

D'Ambrosio è fiducioso di trovare un volante in F.1

Il pilota belga crede di avere ancora buone chance di poter essere titolare nel 2012

Anche se la Marussia gli ha preferito Charles Pic, Jerome d'Ambrosio continua ad essere piuttosto fiducioso riguardo alla possibilità di trovare un volante per la stagione 2012 del Mondiale di Formula 1. Certamente il suo esordio nel Circus non è stato particolarmente esaltante, visto che spesso e volentieri le ha prese dall'esperto compagno di squadra Timo Glock, ma il pilota belga è convinto di avere ancora tanto da dare prima di gettare la spugna. "Ero fiducioso in Brasile e da allora penso che non sia cambiato nulla per me" ha detto a La Derniere Heure. "Sicuramente la firma di Romain Grosjean con la Lotus Renault non lo ha fatto, perchè quella non era mai stata un'opzione per me. In un modo o nell'altro credo che nel 2012 sarò in Formula 1, ma al momento non sono interessato al ruolo di terzo pilota". A quanto detto dall'ex campione della Formula Master, si sono aggiunte le parole del manager Benjamin Mignot, a sua volta molto fiducioso per il futuro del suo assistito. Al momento, a quanto pare, per lui ci sarebbero delle possibilità alla Williams, alla Caterham e alla HRT. "Al momento stiamo discutendo con tre delle cinque squadre che hanno ancora dei posti liberi per il 2012. Ho contatti quotidianamente, ma credo che difficilmente si potrà sbloccare qualcosa entro l'inizio delle feste. Se non dovessimo trovare un posto da titolare, a quel punto andremo alla ricerca di un ruolo da pilota di riserva, ma solo a patto di avere la garanzia che Jerome possa guidare nelle libere del venerdì" ha detto Mignot.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jérôme D'Ambrosio
Articolo di tipo Ultime notizie