Riservato ai membri

Devi essere iscritto a PRIME per vedere questo contenuto video

Iscriviti
Prime

Alonso, quando il karma colpisce in Turchia

Di:

Fernando Alonso è il protagonista di questa puntata de "Il Primo degli Ultimi" dedicata al GP di Turchia di Formula 1. A pesare, sullo spagnolo, è il risultato al termine della corsa, figlio di uno sciagurato primo giro dove è sia vittima che carnefice. Oltre, ovviamente, ad una dose di karma dopo le sue dichiarazioni del giovedì

L'onnisciente Wikipedia ci definisce il termine karma come "il generico agire per raggiungere un fine, secondo il principio di «causa-effetto», legge secondo la quale questo agire coinvolge gli esseri senzienti vincolandoli alle conseguenze morali che ne derivano, e quindi al saṃsāra, il ciclo delle rinascite". 

Ecco, verrebbe da dire che il destino ha il senso dell'umorismo, stando a quanto successo a Fernando Alonso all'Istanbul Park in occasione del Gran Premio di Turchia di Formula 1. Lo spagnolo al giovedì è stato protagonista indiscusso della conferenza stampa, dove non ha risparmiato generali critiche al collegio giudicante ed ai media dopo quanto successo a Sochi.

condividi
commenti

Si è spento Milton Da Silva, il padre di Ayrton Senna

Il padre di Ayrton Senna si è spento nella giornata di mercoledì all'età di 97 anni per cause naturali. La comunicazione è avvenuta tramite i profili social dedicati al tre volte iridato.

Hamilton: l'attivista Lewis passa dalle parole ai fatti

Lewis, debitamente truccato, ha accolto nella sede di Brackleytre bambini che aspirano a diventare ingegneri mostrandogli i segreti della factory della Stella. Si tratta del primo passo della fondazione Mission 44 che ha finanziato con la Mercedes. L'idea è nata nel 2008 per il dolore provato nei test di Barcellona: degli spagnoli si erano dipinti il volto di nero indossando delle magliette con la scritta “Famiglia Hamilton”.

Mercedes: l'abbassatore posteriore non è facile da copiare

Horner, team principal Red Bull, ha ammesso che la sospensione posteriore della W12 non ha ninete di illegale, ma dispone di un cincetto che è stato estremizzato che in Turchia ha dato un grande vantaggio, mentre ad Austin l'efficacia è calata perché non c'era una grande differenza di velocità fra i rettilinei e certi curvoni. Altri team guardano alla freccia nera, ma i limiti di tempo e di budget non spingono ad andare in quella direzione.

Norris: "La Ferrari è palesemente più veloce di noi"

L'aggiornamento dell'ibrido sulla power unit della Ferrari ha consentito al team di Maranello di chiudere il gap prestazionale dalla McLaren. Parola di Lando Norris ed Andreas Seidl.

F1 | Ceccarelli: “Hamilton più vicino a una crisi di nervi?

Lewis Hamilton ha dato prova di debolezza mentale in occasione del Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1. Il tutto è stato evidente sin dalle prime prove libere, con la schermaglia ruota a ruota con Verstappen, per poi sfociare nel silenzio dopo la bandiera a scacchi

Formula 1
27 ott 2021

Verstappen: fuoriclasse dal 2018, ma ora ha anche la macchina

L'etichetta del pilota troppo aggressivo accompagna ancora Max, anche se dalle qualifiche del GP di Monaco 2018, dopo aver sbattuto alle Piscine, ha capito che doveva cambiare atteggiamento, diventando determinante uomo squadra. In Red Bull l'hanno senpre saputo, ma il successo di Austin contro un Hamilton indomito ha esaltato le qualità di un campione maturo che, forse, arriverà al primo mondiale in ritardo sulle sue aspettative.

Formula 1
26 ott 2021

F1 | Aitken al volante della Williams nelle FP1 di Abu Dhabi

Dopo aver recuperato dal terribile incidente avvenuto alla 24 Ore di Spa-Francorchamps, Jack Aitken tornerà al volante di una Williams per disputare le FP1 del GP di Abu Dhabi.

Formula 1
26 ott 2021

Brundle: "Gli entourage delle star portino rispetto a chi lavora"

L'ex pilota di F1 e oggi esperto di Sky UK F1 Martin Brundle afferma che serve un comportamento rispettoso per chi lavora da parte degli entourage delle star dopo quanto accaduto ad Austin con la rapper MTS.

Formula 1
26 ott 2021
Tsunoda: "La difesa su Lewis? Per aiutare Max e la Honda"
Articolo precedente

Tsunoda: "La difesa su Lewis? Per aiutare Max e la Honda"

Articolo successivo

Medical Car F1: van der Merwe rischia di saltare le ultime gare

Medical Car F1: van der Merwe rischia di saltare le ultime gare
Carica i commenti