WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento in corso . . .
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
20 Ore
:
15 Minuti
:
49 Secondi
Moto3
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
G
Valencia
15 nov
-
17 nov
Moto2
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
IndyCar
20 set
-
22 set
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
7 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
63 giorni
FIA F3
26 set
-
29 set
Evento concluso
FIA F2
26 set
-
29 set
Evento concluso
G
Abu Dhabi
28 nov
-
01 dic
Prossimo evento tra
13 giorni
Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
ELMS
20 set
-
22 set
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
WTCR
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Prove libere 2 in
01 Ore
:
55 Minuti
:
49 Secondi

Primo test all'Hungaroring per la Hyundai ETCR

condividi
commenti
Primo test all'Hungaroring per la Hyundai ETCR
Di:
24 set 2019, 16:21

I tecnici della Casa coreana hanno lavorato per due giorni sul tracciato di Budapest con la nuovissima Veloster N elettrica, iniziando lo sviluppo in vista del debutto nel campionato 2020.

Dopo la presentazione avvenuta due settimane fa a Francoforte, la Hyundai Motorsport si è recata all'Hungaroring per il primo vero test in pista della sua Veloster N ETCR.

La nuovissima auto turismo che prenderà parte alla serie elettrica del prossimo anno, ha percorso i primi km sul tracciato situato vicino a Budapest lo scorso weekend, in due giorni di prove che l'hanno vista accumulare dati utilissimi per gli ingegneri, senza incorrere in problemi particolari.

I tecnici di Alzenau hanno voluto testare il mezzo su un tracciato già utilizzato dalle i30 N TCR e dalla Veloster N TCR, comparando tutti i dati per capirne di più su un prodotto che ha parecchie novità per Hyundai, poiché non si tratta solo del primo con motore elettrico montato al centro, ma anche con trazione posteriore, pesanti batterie sul fondo dell'abitacolo, sospensione posteriore a doppio braccio e un telaio particolare.

Nei prossimi mesi la Hyundai proseguirà i test di sviluppo in vista del debutto nel campionato 2020, tenendo anche conto che ogni informazione raccolta tornerà utile per essere poi riportata sul prodotto di serie stradale.

"Il primo test di un nuovo progetto è sempre una pietra miliare importantissima, ma trattandosi della Hyundai Veloster N ETCR il significato è maggiore - ha detto il Direttore di Hyundai Motorsport, Andrea Adamo - E' la nostra prima auto da corsa elettrica, la prima con motore montato al centro e a trazione posteriore. Abbiamo già dimostrato con i30 N TCR e Veloster N TCR che siamo in grado di produrre auto turismo molto forti, per cui siamo ansiosi di scoprire questo nuovo pacchetto prima di cominciare a correre nel 2020. I prossimi mesi saranno molto impegnativi perché abbiamo due sfide davanti: sviluppare il telaio e lavorare sulla potenza e l'efficienza di batterie e motore. Sono fiducioso che con il programma di test che abbiamo stilato, i nostri ingegneri possano sfornare un'altra vettura vincente!"

Scorrimento
Lista

Hyundai Veloster N ETCR

Hyundai Veloster N ETCR
1/5

Foto di: Hyundai Motorsport

Hyundai Veloster N ETCR

Hyundai Veloster N ETCR
2/5

Foto di: Hyundai Motorsport

Hyundai Veloster N ETCR

Hyundai Veloster N ETCR
3/5

Foto di: Hyundai Motorsport

Hyundai Veloster N ETCR

Hyundai Veloster N ETCR
4/5

Foto di: Hyundai Motorsport

Hyundai Veloster N ETCR

Hyundai Veloster N ETCR
5/5

Foto di: Hyundai Motorsport

Articolo successivo
Ecco la Veloster N ETCR, l'arma elettrica di Hyundai

Articolo precedente

Ecco la Veloster N ETCR, l'arma elettrica di Hyundai

Articolo successivo

Mariani esclusivo: "JAS lavora sull'ETCR, Honda ci sta pensando"

Mariani esclusivo: "JAS lavora sull'ETCR, Honda ci sta pensando"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie TCR , ETCR
Evento Test Hyundai all'Hungaroring
Sotto-evento Test
Location Hungaroring
Team Hyundai Motorsport
Autore Francesco Corghi