Alexey Lukyanuk sarà al via in Estonia

Alexey Lukyanuk sarà al via in Estonia

Come anticipato qualche settimana fa, il russo torna con la Mitsubishi Lancer Evo X abbandonando la Fiesta R5.

Alexey Lukyanuk sarà di nuovo in azione nell’ERC per il Rally di Estonia, al volante della stessa vettura con cui arrivò 2° nel 2014.

Il russo terminò alle spalle di Ott Tänak (Fiesta R5) per 47″1 con la Mitsubishi Lancer Evolution X, vincendo anche la Classe ERC Production Car Cup e il Colin McRae ERC Flat Out Trophy.

Quest’anno lo abbiamo visto in azione con una Fiesta R5 a Jännerrallye, Rally di Liepāja e Circuit of Ireland Rally (sua prima gara asfaltata); attualmente occupa la 4a piazza in classifica piloti, dopo aver saltato Rally SATA delle Azzorre e Rally Kenotek by CID LINES di Ypres. Al suo fianco non ci sarà più Yevhen Chervonenko, ma rivedremo Alexey Arnautov, con cui darà l’assalto alla Classe ERC2.

“Abbiamo dovuto interrompere il nostro programma ERC con Chervonenko e la Fiesta R5 per problemi economici – ha rivelato Lukyanuk Siamo comunque riusciti a trovare le risorse per esserci con la Mitsubishi Evo X. Costa almeno quattro o cinque volte meno e l’Estonia è dietro l’angolo, quindi il miglior posto dove andare a correre per noi. E poi lo scorso anno giungemmo secondi assoluti con la nostra Evo, quindi possiamo puntare ancora ad un grande risultato, anche se la lotta sarà certamente serrata poiché troveremo avversari fortissimi. Faremo del nostro meglio. Stavolta avrò al mio fianco il mio vecchio co-pilota, Alexey Arnautov, che corre con me dal 2009. Siamo forti perché lui mi sprona sempre a dare tutto senza mettermi pressioni. Questo rally sarà anche un ottimo allenamento per il prossimo appuntamento del WRC in Finlandia.”

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Alexey Lukyanuk
Articolo di tipo Ultime notizie