Gary Paffett piazza la zampata e si prende la pole per Gara 2 al Red Bull Ring

condividi
commenti
Gary Paffett piazza la zampata e si prende la pole per Gara 2 al Red Bull Ring
Di: Marco Di Marco
23 set 2018, 09:10

L'inglese sfrutta al meglio l'ultimo giro a disposizione e conquista il miglior tempo della sessione precedendo Muller e Paul Di Resta. Nervosismo per René Rast soltanto ottavo.

Marco Wittmann, BMW Team RMG, BMW M4 DTM
Jamie Green, Audi Sport Team Rosberg, Audi RS 5 DTM
Gary Paffett, Mercedes-AMG Team HWA, Mercedes-AMG C63 DTM
Bruno Spengler, BMW Team RBM, BMW M4 DTM. James Gasperotti
Rene Rast, Audi Sport Team Rosberg, Audi RS 5 DTM
Daniel Juncadella, Mercedes-AMG Team HWA, Mercedes-AMG C63 DTM
Rene Rast, Audi Sport Team Rosberg, Audi RS 5 DTM

E' stata una seconda sessione di qualifiche estremamente tirata ed incerta quella andata in scena sul tracciato del Red Bull Ring che ha determinato la griglia di partenza di Gara 2 del DTM.

Ad imporsi in un turno disputato su asfalto asciutto è stato Gary Paffett. L'inglese della Mercedes aveva già fatto vedere al mattino di aver trovato un assetto ideale ed ha confermato l'ottimo feeling con la sua vettura riuscendo a fermare il cronometro sul tempo di 1'23''404.

Dopo aver ottenuto il miglior riferimento nelle Libere 3, Nico Muller si è invece dovuto accontentare del secondo tempo in qualifica sfiorando la pole per appena 28 millesimi, mentre Paul Di Resta aprirà la seconda fila con il terzo crono anche se il distacco pagato dal diretto rivale in campionato è di ben due decimi.

Ottimo il quarto tempo centrato da Edoardo Mortara in 1'23''712 che lo pone in lizza per la vittoria di tappa dopo la bella rimonta mostrata ieri, mentre alle sue spalle prenderà il via dalla quinta casella la vettura gemella di Pascal Wehrlein. 

Leggi anche:

Ha stupito tutti il sesto tempo ottenuto da Joel Eriksson. Lo svedese è sembrato in grande crisi in questo weekend, ma oggi è riuscito a trovare lo spunto decisivo nei secondi conclusivi del turno ed ha fermato il cronometro sul tempo di 1'23''773.

Alle spalle del rookie della BMW prenderà il via una vecchia conoscenza della categoria quale Timo Glock, mentre il vincitore di Gara 1, René Rast, scatterà dalla casella numero otto.

Il pilota dell'Audi è rimasto per buona parte della sessione in cima alla classifica, ma quando i tempi hanno iniziato ad abbassarsi nei minuti conclusivi non è riuscito a districarsi nel traffico ed ha così vanificato un giro potenzialmente da primato.

La top ten si completa con il grande deluso del sabato, Daniel Juncadella, in nona posizione davanti ed Eng.

L'ultima gara del DTM del weekend di Spielberg scatterà oggi alle 13:30. 

 
Cla # Pilota Auto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 2 United Kingdom Gary Paffett  Mercedes-AMG C63 DTM 12 1'23.404     186.724
2 51 Switzerland Nico Müller  Audi RS5 DTM 13 1'23.432 0.028 0.028 186.662
3 3 United Kingdom Paul di Resta  Mercedes-AMG C63 DTM 13 1'23.632 0.228 0.200 186.215
4 48 Italy Edoardo Mortara  Mercedes-AMG C63 DTM 13 1'23.712 0.308 0.080 186.037
5 94 Germany Pascal Wehrlein  Mercedes-AMG C63 DTM 14 1'23.748 0.344 0.036 185.957
6 47 Sweden Joel Eriksson  BMW M4 DTM 12 1'23.773 0.369 0.025 185.902
7 16 Germany Timo Glock  BMW M4 DTM 12 1'23.853 0.449 0.080 185.725
8 33 Germany René Rast  Audi RS5 DTM 12 1'23.866 0.462 0.013 185.696
9 23 Spain Daniel Juncadella  Mercedes-AMG C63 DTM 14 1'23.885 0.481 0.019 185.654
10 25 Austria Philipp Eng  BMW M4 DTM 13 1'23.969 0.565 0.084 185.468
11 4 Netherlands Robin Frijns  Audi RS5 DTM 13 1'24.014 0.610 0.045 185.369
12 53 United Kingdom Jamie Green  Audi RS5 DTM 13 1'24.040 0.636 0.026 185.311
13 99 Germany Mike Rockenfeller  Audi RS5 DTM 13 1'24.070 0.666 0.030 185.245
14 22 Austria Lucas Auer  Mercedes-AMG C63 DTM 9 1'24.133 0.729 0.063 185.106
15 7 Canada Bruno Spengler  BMW M4 DTM 13 1'24.185 0.781 0.052 184.992
16 15 Brazil Augusto Farfus  BMW M4 DTM 14 1'24.250 0.846 0.065 184.849
17 11 Germany Marco Wittmann  BMW M4 DTM 13 1'24.422 1.018 0.172 184.473
18 28 France Loïc Duval  Audi RS5 DTM 13 1'24.452 1.048 0.030 184.407
19 17 France Sébastien Ogier  Mercedes-AMG C63 DTM 13 1'24.700 1.296 0.248 183.867
Prossimo articolo DTM
Red Bull Ring, Libere 3: Muller ruggisce sull'umido, Paffett risponde presente

Articolo precedente

Red Bull Ring, Libere 3: Muller ruggisce sull'umido, Paffett risponde presente

Articolo successivo

René Rast conquista anche Gara 2 al Red Bull Ring e si rilancia in campionato

René Rast conquista anche Gara 2 al Red Bull Ring e si rilancia in campionato
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie DTM
Evento Spielberg
Sotto-evento Domenica, qualifiche
Piloti Gary Paffett
Autore Marco Di Marco
Tipo di articolo Qualifiche